Casa CBD 6 Sorprendenti e interessanti benefici per la salute del tè al CBD

6 Sorprendenti e interessanti benefici per la salute del tè al CBD

porta drugsinc

6 Sorprendenti e interessanti benefici per la salute del tè al CBD

Le persone hanno usato cannabis e tisane per centinaia di anni per promuovere la salute, la guarigione e il relax. La combinazione dei principi attivi della cannabis (come il cannabinoide CBD) con erbe e spezie terapeutiche produce un rimedio olistico unico che può alleviare una varietà di sintomi, aumentare l'energia e migliorare l'umore. Questo dovrebbe essere l'obiettivo principale: combinare tè CBD a spettro completo e di provenienza intelligente con un focus sulla salute generale.

Quindi quali benefici per la salute puoi aspettarti quando provi il tè al CBD?

1. Ridurre l'insonnia

Niente è peggio che rigirarsi e rigirarsi tutta la notte, aspettando finalmente di addormentarsi. Smetti di soffrire e inizia a sorseggiare! Il tè al CBD può aiutare le persone che soffrono di insonnia riducendo l'ansia e alleviando i dolori del corpo in modo che tu possa rilassarti e dormire bene la notte. Guarda miscele rilassanti e tè al CBD combinati, ad esempio, con la camomilla.

Bevi una tazza di tè al CBD prima di andare a dormire e, si spera, riduci l'insonnia
Bevi una tazza di tè al CBD prima di andare a dormire e, si spera, riduci l'insonnia (Bron)

2. Ridurre l'ansia

Il semplice rituale di bere il tè al mattino o alla sera prima di andare a letto è un esercizio calmante per molte persone. Quando aggiungi erbe di alta qualità e CBD, accade qualcosa di magico.

Camomilla, Tulsi (aka "Holy Basil" - Holy Basil), Kava e Hibiscus, ad esempio, hanno tutti proprietà calmanti uniche. Dal rilassamento generale all'abbassamento della pressione sanguigna, queste erbe agiscono come adattogeni: soluzioni naturali per aiutare il corpo ad adattarsi allo stress e normalizzare le funzioni corporee. Il CBD funziona in tandem con le nostre scelte erboristiche, agendo come una linea di difesa antinfiammatoria, abbassando ulteriormente la pressione sanguigna e migliorando l'umore.

Soffri di ansia o sintomi di mal di testa? Provalo con una tazza di tè al CBD
Soffri di ansia o sintomi di mal di testa? Provalo con una tazza di tè al CBD (Bron)

3. Tratta il mal di testa

Guardando uno schermo troppo a lungo? Testa pulsante a causa di troppo poco sonno e troppa caffeina? Per le persone che sono costantemente afflitte da mal di testa o emicranie, il CBD offre un gradito sollievo. Bere il tè al CBD può aiutare a bloccare la neurotrasmissione ai recettori del dolore nel cervello e fermare la formazione di un mal di testa debilitante.

Nel tè, erbe come menta piperita, camomilla e valeriana e zucchetto hanno tutte proprietà uniche per aiutare con il mal di testa, tra cui proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antispasmodiche.

4. Allevia il dolore cronico

Milioni di persone vivono ogni giorno con dolore cronico. Sempre più persone si rivolgono al CBD come alternativa ai farmaci spesso aggressivi, potenzialmente dannosi. Il CBD ha dimostrato di inibire l'assorbimento di anandamide da parte del corpo, una sostanza associata alla gestione del dolore. Con il CBD, le erbe antinfiammatorie aumentano questo effetto e forniscono sollievo per condizioni come dolore ai nervi, fibromialgia, artrite e altro ancora.

Cerca di ridurre il dolore cronico, l'infiammazione e la nausea con il tè al CBD
Cerca di ridurre il dolore cronico, l'infiammazione e la nausea con il tè al CBD (Bron)

5. Ridurre l'infiammazione

L'infiammazione è la risposta naturale del corpo agli stimoli dannosi, ma alcune malattie fanno sì che il corpo risponda con un'infiammazione eccessiva. IBD, artrite, malattia da sclerosi multipla di Chronen sono tutti i tipi di malattie autoimmuni associate all'infiammazione. Poiché il CBD è un antinfiammatorio naturale, molte persone con malattie infiammatorie fanno affidamento sul CBD per il trattamento naturopatico e il trattamento dei loro problemi.

6. Ridurre la nausea

Le tisane con estratto di menta piperita, zenzero, citronella e liquirizia sono state utilizzate per secoli come rimedio naturale per il dolore addominale. Molte persone fanno affidamento anche sul CBD per curare la nausea e il mal di stomaco. La combinazione di CBD con erbe per ammorbidire lo stomaco come la menta piperita può fornire sollievo alle persone che sono sottoposte a chemioterapia o che occasionalmente soffrono di addome.

Altre erbe possono lavorare direttamente con il nostro sistema nervoso per regolare meglio la digestione, come foglie di tiglio e bacche di biancospino.

CBD e la tua salute

Anche se non hai problemi di salute, il tè al CBD è un modo fantastico ed efficace per migliorare il tuo umore e alleviare lo stress. Sebbene ci siano molti modi per assumere il CBD, l'assunzione di CBD sotto forma di tè rilascia il cannabidiolo nel tuo sistema più lentamente e non irriterà i tuoi polmoni se sei soggetto a problemi respiratori. Inoltre, includere il CBD nel tè ti dà il vantaggio aggiuntivo di bere una rilassante tazza di tisana. Ricco di antiossidanti e vitamine, il tè disintossica il tuo corpo, fornendo allo stesso tempo preziose sostanze nutritive che il tuo corpo desidera ardentemente.

Le fonti includono Brothers Apothecary (EN), EnjoyKickback (EN), Happytea (EN)

Articoli correlati

1 commento

Marian 31 dicembre 2020 - 14:08

Bună ziua. Sono un incidente vascolare cerebrale ISCHIMICO… I 6 ANI. Ce ceai în recomanda ți .. ??? . Sau ceva mai bun.?

rispondere

Lascia un Commento