Casa la Cannabis Cannabis e psicosi

Cannabis e psicosi

porta Ties Inc.

2022-01-19-Cannabis e psicosi: una nuova ricerca

L'uso della cannabis è spesso associato alla psicosi. Tuttavia, in che misura la cannabis contribuisce alla schizofrenia e causa effettivamente problemi psicologici? Un recente numero di gennaio 2022 dell'American Journal of Psychiatry conteneva nuovi dati di ricerca.

L'associazione tra cannabis e psicosi è stata notata per la prima volta dallo psichiatra scozzese Thomas Clouston. Ciò accadde dopo una visita al manicomio del Cairo nel 1896, dove a 40 dei 253 pazienti fu attribuita la pazzia all'hashish. Da allora studi ha documentato in modo convincente l'associazione della cannabis con la psicosi simil-schizofrenica.

Relazione tra cannabis e schizofrenia

Ad esempio, nel 1987 a 45.750 coscritti svedesi è stato chiesto del loro uso di droghe. Coloro che avevano usato cannabis più di 50 volte avevano sei volte più probabilità di sviluppare schizofrenia nei successivi 15 anni rispetto a coloro che non l'avevano mai usata. L'analisi di molteplici studi di ricerca mostra un aumento medio di due volte degli esiti psicotici per i consumatori regolari di cannabis e un aumento di quasi quattro volte per i consumatori più pesanti rispetto ai non consumatori. Sebbene questa sia solo un'associazione tra cannabis e schizofrenia e non una prova di causalità.

È stato riscontrato che coloro che usano marijuana ad alta potenza su base giornaliera hanno cinque volte più probabilità di soffrire di disturbi psicotici rispetto ai non consumatori. Uno studio olandese ha scoperto che coloro che preferiscono la cannabis con un alto contenuto di CBD hanno meno probabilità di vivere esperienze psicotiche. Rimane la domanda se la cannabis causi la schizofrenia, se gli schizofrenici abbiano maggiori probabilità di usare la cannabis o se un disturbo genetico più fondamentale aumenti il ​​rischio sia del consumo di cannabis che della schizofrenia.

Uno studio canadese fornisce più chiarezza. Un'indagine annuale su 3.720 adolescenti ha mostrato una chiara associazione tra la frequenza del consumo di cannabis e l'aumento dei sintomi psicotici. Inoltre, uno studio su 80.000 persone in America mostra che le persone con dipendenza da cannabis hanno un aumento di 2,5 volte nel numero di disturbi psicotici schizofrenici formalmente diagnosticati.
La causalità della schizofrenia dovuta all'uso di cannabis sembra essere provata. In ogni caso, è chiaro che la cannabis ha più influenza sullo sviluppo finale della schizofrenia che viceversa. Tuttavia, i prodotti a base di cannabis e THC possono essere tranquillamente utilizzati dalla maggior parte degli adulti. Divertiti con moderazione!

Lees più op psicologiatoday.com (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento