Vai al contenuto principale
Menu
COVID-19 porterà alla legalizzazione della cannabis nel Regno Unito?

COVID-19 porterà alla legalizzazione della cannabis nel Regno Unito?

Diffondi l'amore ✌🏼

L'economia britannica è stata così devastata dal COVID-19 che ora potrebbe essere pronta a legalizzare la cannabis.

Chiusure aziendali. Aumento della disoccupazione. Perdita di gettito fiscale. Potrebbero essere queste le condizioni per aprire le porte alle compagnie di cannabis?

Non è un futuro abbastanza utopico come immaginavano alcuni idealisti, ma la legalizzazione della cannabis nel Regno Unito potrebbe fornire le necessarie dichiarazioni fiscali per gli inglesi.



Due argomenti per la legalizzazione

Ci sono due ragioni principali per cui la legalizzazione della cannabis potrebbe aver luogo presto.

Il primo è che il debito e l'onere di estinguere i debiti nel Regno Unito sono aumentati enormemente. Quindi, per coprire questi costi, il Regno Unito ha bisogno di maggiori entrate.

La seconda è che sospendere l'economia britannica e sovvenzionare gran parte del resto ridurrà le entrate fiscali del governo.

Per il Ministero del Tesoro britannico, le persone sono alla ricerca di tutti i modi per aumentare le entrate fiscali.

È probabile che la piena legalizzazione della cannabis crei opportunità significative per le imprese e gli investitori. Sebbene l'industria non sia grande come altre in Canada e negli Stati Uniti, ad esempio, esiste un potenziale di crescita molto ampio.

Ciò potrebbe eventualmente creare posti di lavoro e aumentare le entrate fiscali tanto necessarie per il Regno Unito.

Le fonti includono TheExtract (EN), Investitori Proattivi (EN)

Dai una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto