Casa farmaci I concessionari olandesi inviano droga in massa per posta

I concessionari olandesi inviano droga in massa per posta

porta Ties Inc.

2020-07-02-Gli spacciatori olandesi inviano farmaci per posta in massaGli spacciatori olandesi inviano farmaci per posta in massa

Cocaina, velocità, anfetamine ed ecstasy. I rivenditori olandesi inviano migliaia di pacchi ai clienti all'estero. La polizia e la dogana in Germania, Francia, Gran Bretagna, Australia e vari paesi asiatici sono stufi dei pacchi di droga olandesi.

Minaccia di danneggiare la reputazione del nostro piccolo paese. Si stima che i concessionari spediscano all'estero circa 9.000 pacchi al mese. In Australia sono state intercettate 400 consegne entro un mese.

Pacchetto di droga

Le quantità variano da pochi grammi di cocaina a grandi barattoli pieni di pillole di ecstasy. La polizia è anche preoccupata per il tipo di concessionari. Non possono essere paragonati ai ragazzi per strada. Il traffico di droga online è costituito da uomini giovani, altamente istruiti, senza precedenti penali. Ragazzi veloci che vogliono guadagnare molti soldi. Funzionano dietro browser speciali sul dark web. Una volta ordinato, il pacco viene inviato e nessun gallo lo canta più.

Il problema è che non è possibile tracciare l'origine del pacchetto. Se viene intercettato affatto. Le persone non devono identificarsi per inviare un pacco. Ciò rende difficile rintracciare i rivenditori.

Cinque anni di carcere

"Non si rendono conto di essere spacciatori di droga internazionali", ha detto il procuratore Neeltje Keeris all'NRC. "Pensano di poter farla franca con un avvertimento e un servizio alla comunità". Alla fine dello scorso anno, uno studente olandese è stato incarcerato per cinque anni per aver inviato almeno 70 pacchetti di droga.

Articoli correlati

Lascia un Commento