La provincia canadese sperimenta la depenalizzazione delle droghe pesanti

porta Squadra Inc.

droghe pesanti

La provincia canadese della British Columbia sta avviando il suo primo processo per depenalizzare piccole quantità di droghe pesanti. Da martedì, gli adulti possono possedere fino a 2,5 grammi di eroina e cocaina. Lo stesso vale per droghe come la metanfetamina, il fentanil e la morfina.

Il governo federale del Canada ha dato il permesso alla provincia della costa occidentale di provare l'esperimento triennale. Segue politiche simili a quelle del vicino stato americano dell'Oregon, che vieterà le droghe pesanti nel 2020 depenalizzato.
Prima del lancio del progetto pilota, la Columbia Britannica e i funzionari federali hanno stabilito le regole in base all'esenzione approvata dal Controlled Drugs and Substances Act.

2,5 grammi

Mentre le sostanze di cui sopra rimangono illegali, gli adulti in possesso di meno di 2,5 grammi non saranno accusati o arrestati. Invece, vengono offerte informazioni sui servizi sanitari e sociali disponibili. Il segretario federale per la salute mentale e le dipendenze, Carolyn Bennett, ha definito la mossa "un cambiamento monumentale nella politica sulle droghe che favorisce la promozione della fiducia e delle relazioni di supporto nei servizi sanitari e sociali rispetto a un'ulteriore criminalizzazione".

Prevenzione della droga

Circa 10.000 residenti sono morti per overdose di droga da quando la Columbia Britannica ha dichiarato la droga un'emergenza di salute pubblica nel 2016, hanno detto i funzionari. "Depenalizzare le persone che ne fanno uso abbatte la paura e la vergogna associate all'uso di sostanze e le fa sentire più sicure nel cercare un aiuto salvavita", ha affermato Jennifer Whiteside, ministro britannico per la salute mentale e le dipendenze.

Migliaia di agenti di polizia in tutta la provincia hanno ricevuto una formazione sul cambiamento delle regole, compresi quelli di Vancouver, la città più grande della provincia. Il programma si svolgerà dal 31 gennaio 2023 al 31 gennaio 2026, salvo revoca da parte del governo federale. Alcuni esperti hanno messo in dubbio il limite di 2,5 g, dicendo che non è sufficiente per tenere conto delle abitudini di molti tossicodipendenti. Ci sono alcune eccezioni alla regola. La vendita di droga rimane illegale. È inoltre vietato il possesso di risorse sul terreno di scuole, asili nido e aeroporti.

Fonte: BBC.com (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento

[adrotate banner = "89"]