Casa CBD Il coltivatore di erbacce Rinus vuole uscire dall'illegalità: "Sono contrario al governo"

Il coltivatore di erbacce Rinus vuole uscire dall'illegalità: "Sono contrario al governo"

porta Ties Inc.

2018-12-3-Il coltivatore di erba Rinus vuole uscire dall'illegalità: 'Sono osteggiato dal governo'

Ora produce e vende il suo olio di cannabis sottobanco, ma il coltivatore Rinus Beintema non vuole altro che diventare legale: "Voglio coltivare cannabis per scopi scientifici, ma sono contrario al governo".

Il Frisone Rinus Beintema ha decenni di esperienza con la coltivazione e il commercio di cannabis, e quindi con il circuito criminale. Ma negli ultimi anni è passato all'olio di cannabis medicinale. Quello che è iniziato con una bottiglia di olio di cannabis per il padre malato di un amico è diventato un'azienda con 15.000 clienti. “Giovani e meno giovani vengono da tutti i Paesi Bassi per il mio olio di cannabis. Anche i medici di base mi riferiscono a me ”, dice Rinus. L'olio di cannabis è usato per reumatismi, cancro, disturbi del sonno e disturbi del dolore.

Produzione di petrolio in luoghi segreti

Rinus non coltiva direttamente l'erba, ma riceve gratuitamente i resti di piante dai coltivatori di piante infestanti, e lo usa per produrre l'olio della sua ruota. La produzione di olio di cannabis è illegale e quindi l'olio viene prodotto in luoghi segreti. Da gennaio 2019 vuole aprire il suo laboratorio a privati ​​e caffetterie che vogliono testare e analizzare la sua erba.

Probabilmente Rinus non sarà in grado di farlo, nonostante la simpatia per le sue attività. Il supporto arriva dai suoi 15.000 clienti, e nelle sue stesse parole fino al sindaco di Leeuwarden. Si aspettava da tempo che un'irruzione della polizia o un'ingiunzione del Pubblico Ministero (OM) finisse. Ciò non è avvenuto e la sua organizzazione sta crescendo rapidamente. Ma ora è in corso un procedimento penale contro di lui per aver violato l'Opium Act, e presumibilmente anche per aver violato il Medicines Act. Segna il dilemma: Rinus ottiene simpatia e viene perseguito.

Imporre la decisione giudiziaria

"Ci sono troppe regole", afferma Beintema. “Il Medicinal Cannabis Office, che è responsabile della produzione di erba nei Paesi Bassi, è troppo rigido con queste regole. Sarebbe bello se ci fosse spazio per la nostra organizzazione. Con la nostra fondazione lavoriamo in modo leggermente diverso, ma non vogliamo altro che unirci alla coltivazione legale della cannabis. Ho messo tutte le mie carte sul tavolo per questo. " Beintema ritiene quindi che l'accusa vada bene. Vuole far rispettare una sentenza del tribunale sul suo olio per ruote e sulla sua produzione, nella speranza che possa legalizzare il suo olio per ruote.

Il test delle infestanti

Rinus Beintema guarda con interesse agli sviluppi del processo legale sulla cannabis. Il governo vuole designare dieci comuni in cui l'erba verrà coltivata legalmente. "Non sono stato chiamato a partecipare a questo esperimento, ma potevamo", dice Rinus.

L'obiettivo della sperimentazione della coltivazione legale della cannabis è di rimuovere la caffetteria dal crimine. Questo commercio sta diventando sempre più violento e miliardi stanno andando avanti. Per porre fine a questo, è stato ideato il test delle infestanti: l'erba è cresciuta e trasportata sotto l'occhio tollerante del governo. L'Associazione dei Comuni olandesi (VNG) è delusa dal progetto del processo. Vi sono regole troppo rigide secondo il VNG, il che rende difficile per i comuni effettuare correttamente il test.

Peppermints di erba tollerati

"Lavoro da anni con il governo per legalizzare la mia attività perché voglio produrre cannabis per scopi scientifici e medicinali". Beintema non vuole altro che stabilire a cosa serve l'olio di cannabis: “Hai bisogno della ricerca clinica per questo. Questo è possibile solo con i ricercatori giusti in un ambiente legale ".

Beintema è felice che ci sia un procedimento penale contro di lui. Vuole far rispettare una sentenza della corte sul suo olio di erba e la sua produzione, nella speranza che il suo olio di erba sia legale. Quando deve apparire in tribunale, non lo sa; la giustizia non ha fretta

Rinus ha ora ampliato notevolmente la sua gamma. Oltre all'olio di cannabis, vende anche cioccolato, sciroppo e mentine con ingredienti di cannabis. "La polizia mi tollera ancora." Si aspetta davvero di essere autorizzato a coltivare marijuana legalmente? "No, allora le regole dovranno essere prima ampliate."

Leggi l'articolo completo eenvandaag.avrotros.nl (Source)

Articoli correlati

Lascia un Commento