Casa delinquenza Il denaro nascosto del signore della droga Pablo Escobar è stato trovato nel muro dell'appartamento

Il denaro nascosto del signore della droga Pablo Escobar è stato trovato nel muro dell'appartamento

porta drugsinc

Il denaro nascosto del signore della droga Pablo Escobar è stato trovato nel muro dell'appartamento

Un cugino del famigerato signore della droga Pablo Escobar, ucciso nel 1993, ha detto di aver trovato un sacchetto di plastica contenente 18 milioni di dollari (15.5 milioni di euro) nascosto nel muro di una delle case di suo zio.

Nicolas Escobar ha affermato che una "visione" gli ha detto esattamente dove cercare i soldi nell'appartamento di Medellin dove ora vive, secondo i rapporti.

Escobar ha detto ai media colombiani che non era la prima volta che trovava denaro nei rifugi di suo zio, dove lo aveva tenuto evitando gli arresti.

Ha anche detto di aver scoperto una penna d'oro, telefoni satellitari, una macchina da scrivere e un rullino non sviluppato.

sddefaultgioca btn
Fonte: Redmas (collegamento)

Alcune banconote "denaro puzzolente" sono inutilizzabili

Alcune delle banconote vecchie di decenni erano scadute e non erano più utilizzabili, ha detto Nicolás Escobar, che vive nell'appartamento da cinque anni.

“L'odore [dietro il muro] era incredibile. Un odore 100 volte peggiore di qualcosa che era morto. "

Nell'intervista, ha detto di aver accompagnato lo zio in molte occasioni e di essere stato rapito una volta da persone che cercavano dove si trovasse Escobar: “Sono stato torturato per sette ore. Due dei miei lavoratori sono stati attaccati con una motosega ".

Escobar ha combattuto per decenni il governo colombiano per evitare l'estradizione negli Stati Uniti e alla fine fu ucciso in una sparatoria con la polizia nel 1993.

Chi era Pablo Escobar che accumulava enormi ricchezze?

Il narcoterrorista formò il suo cartello a Medellin alla fine degli anni '1908 e nel 80 contrabbandò fino all'XNUMX% della cocaina venduta negli Stati Uniti.

Soprannominato il "Re della cocaina", Escobar è diventato uno degli uomini più ricchi del mondo quando la sua azienda ha incassato circa 420 milioni di dollari a settimana.

Sebbene verificare la ricchezza di Escobar sia impossibile a causa della natura del denaro della droga, le stime arrivano a 30 miliardi di dollari.

Escobar è entrato nella lista dei miliardari internazionali di Forbes per sette anni, dal 1987 al 1993.

Nel 1989 è stato classificato come il settimo uomo più ricco del mondo.

Fascino per "El Patron": estremamente popolare

Escobar, che ha anche attraversato "El Patron", è stato arrestato dalle autorità nel 1991 e tenuto in una prigione auto-progettata chiamata Cattedrale, dove ha potuto selezionare i prigionieri e continuare le sue operazioni.

I funzionari stimano che il cartello di Escobar sia stato responsabile di oltre 1989 omicidi solo tra il 1993 e il 5.000.

Ma il suo apprezzamento per le sue origini lo ha reso popolare tra un certo numero di colombiani il cui sostegno ha coltivato spendendo grandi somme di denaro e investendo nei quartieri poveri di Medellín.

Il fascino di Escobar ha portato oltre 60 milioni di spettatori a guardare la serie Netflix “Narcos”, dedicata al signore della droga per tre stagioni.

Nello show, Escobar è stato interpretato dall'attore brasiliano Moura Wagner, che ha parlato del suo sollievo quando ha finalmente smesso di interpretare il ruolo.

Le fonti includono BBC (EN), Indipendente (EN), La Sexta (ES)

Articoli correlati

Lascia un Commento