Casa Azioni e finanziari La banca della cannabis sarà legale in America quest'anno?

La banca della cannabis sarà legale in America quest'anno?

porta Ties Inc.

2022-04-01-Il settore bancario della cannabis è legale in America quest'anno

Le scorte di cannabis sono aumentate nei giorni precedenti il ​​voto alla Camera dei Rappresentanti questa settimana su un disegno di legge per rimuovere la cannabis dall'elenco delle sostanze controllate. La domanda è se l'atto MORE passerà al Senato. La grande domanda è anche se verrà approvato il SAFE Banking Act.

È probabile che la Camera approvi questa settimana il disegno di legge MORE, che "eliminerà le sanzioni penali per una persona che produce, distribuisce o possiede marijuana". La legge è stata approvata nel 2020 ma è rimasta in Senato. Ora è anche concepibile.

Lo stesso è accaduto con il SAFE Banking Act del 2021. Se approvato, questo disegno di legge impedirà alle autorità di regolamentazione bancaria federali di penalizzare le istituzioni finanziarie per la fornitura di servizi a legittime attività legate alla cannabis. I critici democratici della legge hanno sostenuto in passato che dovrebbe avere una portata più ampia legalizzando la marijuana a livello federale o incorporando disposizioni di diritto penale.

banca della cannabis

La deputata Nancy Mace (R-SC), sostenitrice di lunga data della legalizzazione di canapa, ha detto a Yahoo Finance di essere alquanto ottimista sul fatto che la legislazione sarà approvata quest'anno. Sebbene il SAFE Act non soddisfi i requisiti di legalizzazione nazionali, sarebbe un punto di svolta per molte società di cannabis che già operano in più stati.
Kim Rivers, CEO di Trulieve (TCNNF), ha affermato che i suoi dispensari di cannabis sono molto ricchi di denaro. Ciò rappresenta un rischio per il personale del negozio e limita le opzioni di pagamento per i consumatori. La legislazione bancaria sulla cannabis cambierebbe le cose. "Ridurrebbe anche il nostro costo del capitale", ha detto. "Abbiamo dovuto fare i conti con tassi più elevati poiché le opzioni per le banche sono limitate".

Azioni di cannabis

Le azioni di Trulieve hanno lottato nell'ultimo anno, scendendo di quasi il 2021% da marzo 50. Le azioni statunitensi di Green Thumb Industries (GTBIF) sono diminuite all'incirca dello stesso importo da febbraio. Curaleaf (CURLF) è sceso del 58% durante quel periodo.

Tilray (TLRY) ha raggiunto il record di $ 2018 a settembre 214,06, dopo che a giugno è stata approvata una legge in Canada per legalizzare la vendita di cannabis. Ieri il titolo ha chiuso a 8,14$. Tutte le aziende di cannabis hanno sede in Canada a causa del divieto federale degli Stati Uniti. Molte delle loro azioni sono disponibili anche per il trading negli Stati Uniti e molte, come Trulieve e Curaleaf, hanno negozi negli Stati Uniti.

Lees più op finance.yahoo.com (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento