Casa delinquenza La cocaina colombiana è aumentata enormemente, secondo il rapporto delle Nazioni Unite

La cocaina colombiana è aumentata enormemente, secondo il rapporto delle Nazioni Unite

porta Ties Inc.

2022-10-24-Massimo aumento della cocaina colombiana, mostra il rapporto delle Nazioni Unite

La Colombia ha aumentato del 43% la coltivazione di piante di coca - l'ingrediente principale della droga illegale di cocaina - secondo un nuovo rapporto delle Nazioni Unite.

L'anno scorso, l'area di coltivazione della coca si è espansa a ben 204.000 ettari (504.100 acri). La Colombia è già il più grande produttore di cocaina al mondo. È la cifra più alta da quando l'Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC) ha iniziato a raccogliere tali dati nel 2001.

Produzione di cocaina

Il presidente colombiano Gustavo Petro ha posto fine alla guerra contro farmaci chiamato un fallimento. Invece, il neoeletto leader di sinistra vuole regolamentare l'industria ed espandere i programmi per sostituire le colture illegali. La maggior parte della cocaina in Colombia va in Europa e negli Stati Uniti.

La Colombia ha lottato per anni per allontanare i coltivatori dalla produzione di coca, ma le promesse di fornire incentivi e sussidi non si sono concretizzate. Secondo il rapporto delle Nazioni Unite, la coltivazione più pesante di coca si svolge nel dipartimento di North Santander, nel nord-est della Colombia, e in due dipartimenti nel sud-ovest, al confine con l'Ecuador: Nariño e Putumayo.

Il comune di Tibú nel nord di Santander, al confine con il Venezuela, ha il più alto livello di coltivazione di coca di tutti i comuni della Colombia: 22.000 ettari. Il raccolto prospera principalmente in aree vicine ai confini nazionali o con facile accesso al mare, afferma il rapporto. In quelle regioni lavorano insieme bande armate illegali, narcotrafficanti e produttori.

L'UNODC afferma che la coltivazione della coca continua a minacciare la biodiversità della Colombia e contribuisce alla deforestazione. Circa la metà delle piantagioni di coca si trova in zone a gestione speciale, comprese le riserve forestali.

Fonte: BBC.com (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento