Casa farmaci Scioccante: Mike Tyson ammette di essere stato "quasi suicida" finché i funghi magici non gli hanno salvato la vita

Scioccante: Mike Tyson ammette di essere stato "quasi suicida" finché i funghi magici non gli hanno salvato la vita

porta Demi Inc.

Mike Tyson ammette scioccamente di essere stato "quasi suicida" fino a quando i funghi magici non gli hanno salvato la vita

Mike Tyson non è estraneo alla sperimentazione di farmaci. Oltre ad essere un appassionato fumatore e sostenitore della cannabis, Tyson ha testato ogni droga allucinogena sotto il sole. Ma non è solo un'attività ricreativa per l'ex campione del mondo di boxe. Tyson ha recentemente ammesso in un'intervista che psichedelico funghi (funghi magici) “gli ha salvato la vita” quando ha attraversato un periodo buio.

Ora Tyson sostiene con forza la legalizzazione degli psichedelici e afferma che possono cambiare il mondo in meglio.

Tyson è conosciuto come un fumatore di marijuana quotidiano e ha persino intenzione di creare il suo impero della cannabis con Tyson Ranch. Ma la sua passione per sballarsi va ben oltre il fumare erba.

Psichedelici contro depressione, ansia e dipendenza

L'Hall of Famer di boxe è stato a lungo un consumatore di funghi psilocibina, tra molte altre droghe allucinogene. I funghi magici, come vengono più comunemente chiamati, possono causare allucinazioni e persino un'alterata percezione del tempo e dello spazio. Nel mondo medico, i funghi psilocibina sono usati per curare la depressione, l'ansia e la dipendenza.

2021 06 02 Mike Tyson ammette in modo scioccante di essere stato quasi suicida finché i funghi psichedelici non gli hanno salvato la vita
Funghi magici contro depressione, ansia e dipendenza (foto)

Tyson ha ammesso l'anno scorso durante un'apparizione al podcast di Logan Paul, Impaulsive, che avrebbe mangiato un grammo di funghi magici e poi sarebbe andato in palestra per allenarsi. Durante l'intervista, ha anche ingerito quattro grammi dal vivo.

"Mi aiuta a essere un me migliore", ha detto.

Quando gli è stato chiesto cosa avrebbe fatto al mondo la legalizzazione delle droghe psichedeliche, Tyson non ha usato mezzi termini.

"Penso che questo sarebbe il miglior evento del 21° secolo", ha detto.

Molti vedono le droghe psichedeliche solo come pericolosi allucinogeni che possono infettare il cervello, ma potrebbero non essere consapevoli dei molti usi medici ad esse associati. Tyson sa in prima persona quanto i funghi psilocibina possano aiutare specificamente con la depressione. In una recente intervista con Reuters, ha persino ammesso che i funghi magici "gli hanno salvato la vita".

“Pensare dove ero – quasi suicida – rispetto alla situazione in questo momento. La vita non è un viaggio, amico?" disse Tyson. "È una grande droga e la gente non la guarda da quella prospettiva".

Tyson ha combattuto contro la depressione durante i suoi primi anni di boxe e anche dopo essere uscito dal ring, sostenendo che i funghi psilocibina sono la ragione per cui è ancora vivo oggi.

Legalizzazione delle droghe psichedeliche per uso medico 

Non solo Tyson ha descritto come i funghi magici gli hanno salvato la vita durante la sua recente intervista. Ha anche sostenuto la legalizzazione della psilocibina e di altre droghe psichedeliche per scopi medici.

"Credo che questo sia un bene per il mondo", ha detto a Reuters. “Se metti 10 persone in una stanza che non si piacciono e dai loro delle sostanze psichedeliche, si faranno fotografare insieme. Metti 10 persone in una stanza che non si piacciono e dagli dell'alcol, e spareranno a tutti. Sono vere chiacchiere".

Tyson ha collaborato con Wesana, una famosa azienda di scienze della vita, per aumentare la consapevolezza sui benefici della psilocibina e lavorare per la legalizzazione nazionale degli psichedelici.

Fonti tra cui Sportscasting (EN), Reuters (EN), Indipendente (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento