Vai al contenuto principale
Menu
Hai fame di CBD o ti aiuta a perdere peso?

Hai fame di CBD o ti aiuta a perdere peso?

Diffondi l'amore ✌🏼

cannabidiolo (CBD) è uno dei molti composti trovati nella pianta di cannabis. Il CBD viene utilizzato contro molti reclami medici, ma si ottiene proprio come con THC anche fame di usare olio di CBD? O può aiutarti a perdere peso?

I benefici per la salute dichiarati dell'olio di CBD includono la riduzione dei sintomi di ansia, la lotta contro il cancro, il trattamento dell'acne e la perdita di peso.

Munchies e appetito

È noto che un effetto collaterale del fumo di marijuana ad alto contenuto di THC è la fame estrema, ma anche l'olio di CBD ti fa venire fame? Una semplice spiegazione per munchies quando si utilizza il THC, attiva i recettori CB1 nel cervello. Questo recettore colpisce il corpo, compresa la stimolazione dell'appetito. L'olio di CBD non interagisce con i recettori CB1 del cervello come il THC. Tuttavia, può ancora influenzare indirettamente la fame. Ad esempio, una persona con ansia sperimenta una perdita di appetito a causa di un aumento dello stress. Anche una persona con dolore avrà poco o nessun desiderio di mangiare, data la condizione in cui si trova. Ciò che fa l'olio di CBD è alleviare lo stress e il dolore, che possono promuovere un appetito più sano.

Il CBD può aiutarti a perdere peso?

Mentre l'olio di CBD non ha alcun effetto diretto sull'appetito di una persona, può influenzare il corpo umano e il modo in cui funziona. Questo può aiutare se si desidera perdere peso. Puoi introdurre il CBD nella tua dieta mangiando gummie al CBD, ad esempio. Uno studio su animali di due settimane con ratti ha mostrato che i ratti hanno perso peso corporeo significativo dopo iniezioni di CBD. Poiché il CBD non è stato somministrato per via orale, i ricercatori non sanno ancora se questo cambierà i risultati. Mentre il THC attiva i recettori CB1, il CBD colpisce le molecole nel corpo umano che chiudono questi recettori. Questo aiuta a ridurre l'appetito e può prevenire l'eccesso di cibo e l'obesità.

Il CBD promuove le cellule adipose marroni

Il corpo umano contiene due tipi di grassi: bianco e marrone. La maggior parte del grasso nel nostro corpo è grasso bianco. Il grasso bianco è responsabile per immagazzinare e fornire energia, proteggendo e isolando gli organi. L'eccesso di grasso bianco può portare a malattie croniche come malattie cardiache e diabete.

Il grasso bruno, d'altra parte, genera calore bruciando calorie. La ricerca ha dimostrato che le persone con uno stile di vita attivo e sano hanno più grasso bruno rispetto alla persona media. Il modo più comune per convertire il grasso bianco in grasso bruno è esercitarsi, dormire a sufficienza e stranamente esporsi a basse temperature. La presenza di prodotti a base di CBD nel tuo corpo può aiutare a convertire più grasso bianco in grasso bruno. Il consumo di CBD può migliorare la "doratura" delle cellule adipose. Lo fa potenziando i geni che promuovono sia il grasso bruno che le proteine.

Buon stile di vita

Mentre l'assunzione di CBD può aiutarti a perdere peso, devi comunque avere un buon stile di vita dormendo abbastanza, facendo attività fisica regolare e seguendo una dieta equilibrata. Solo allora può aiutare CBD. Poiché il CBD può aiutare a prevenire l'obesità, può prevenire altri disturbi metabolici. Uno studio del 2018 mostra una stretta relazione tra obesità e disturbi metabolici come il colesterolo alto.

Il CBD può favorire l'aumento di peso?

Il CBD è più popolare per i suoi effetti benefici della perdita di peso, ma può anche essere il modo per promuovere l'aumento di peso. Qui sono stati condotti studi, che purtroppo non hanno basi scientifiche. Quindi sembra che l'effetto del CBD dipenda molto dalla reazione del corpo e questo può differire per persona. Tuttavia, è emerso che questo cannabinoide può integrare la dieta e lo stile di vita per migliorare la salute.

La ricerca svolge un ruolo fondamentale nella comprensione del CBD e dei suoi effetti. Molti studi sugli animali hanno mostrato risultati promettenti, ma c'è ancora bisogno di ulteriori ricerche sul CBD nell'uomo per capire appieno come può cambiare il nostro corpo. Fino ad allora, rimangono prove aneddotiche e spetta a te decidere se utilizzarlo come integratore per integrare la tua dieta e il tuo stile di vita quotidiano o preferisci utilizzare altre diete o metodi per rimanere in salute.

Lees più op usa.inquirer.net (Fonte, EN)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto