Numero bizzarro di decessi da oppioidi sintetici negli Stati Uniti

porta Squadra Inc.

dipendenza da overdose da oppioidi

Secondo i primi dati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, nel 2022 negli Stati Uniti quasi 110.000 persone moriranno per overdose di droga.

Le morti per overdose sono aumentate durante i primi due anni della pandemia, esacerbando anni di aumenti costanti. Gli aggiornamenti mensili dei dati preliminari suggeriscono che i decessi per overdose si sono stabilizzati nel 2022, ma finiscono comunque per essere leggermente superiori rispetto all'anno precedente. I 109.680 decessi per overdose nel 2022 sono i più alti registrati in un anno solare, rispetto ai 109.179 del 2021.

Oppiacei mortali

Tuttavia, i dati rilasciati mercoledì dal CDC sono soggetti a modifiche man mano che i certificati e i registri di morte vengono rivisti. I dati definitivi sui decessi per overdose non saranno disponibili se non mesi dopo.

Fentanyl, il potente oppioide sintetico, è uno dei motivi principali dell'aumento delle overdose mortali. Più di due terzi di tutti i decessi per overdose entro il 2022 riguardavano oppioidi sintetici: più di 75.000 morti.

Anche gli psicostimolanti, come la metanfetamina e la cocaina, sono diventati più comuni negli ultimi due anni. Secondo i dati preliminari del CDC, entrambi i tipi di farmaci sono stati implicati in più di un quarto di tutti i decessi per overdose entro il 2022. Il dott. Rahul Gupta, direttore dell'Office of National Drug Control Policy, ha dichiarato in una dichiarazione che l'amministrazione Biden sta adottando misure per prevenire ulteriori morti per overdose. "Stiamo migliorando l'accesso al naloxone, un farmaco contro l'overdose, e stiamo attaccando la catena di fornitura illecita di fentanil e altri oppioidi a ogni collo di bottiglia".

Fonte: edition.cnn.com (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento

[adrotate banner = "89"]