Casa la Cannabis La cannabis medicinale in Marocco non è ancora così: il disegno di legge 13-21 è stato rinviato dal governo.

La cannabis medicinale in Marocco non è ancora così: il disegno di legge 13-21 è stato rinviato dal governo.

porta drugsinc

La cannabis medicinale in Marocco non è ancora così: il disegno di legge 13-21 è stato rinviato dal governo.

Il mese scorso, il governo marocchino ha annunciato che ne avrebbe discusso la scorsa settimana un conto che aveva lo scopo di legalizzare la cannabis medicinale in Marocco. Tuttavia, è stato ora annunciato che il consiglio di governo del paese nordafricano rinvierà la discussione.

I legislatori marocchini erano sulla buona strada per legalizzare la cannabis medica e costruire un'industria attorno alla droga. Secondo i piani, gli agricoltori locali formerebbero "cooperative" che potrebbero vendere i loro prodotti ad aziende internazionali.

Tuttavia, il governo deve ancora fissare una nuova data per il dibattito sul disegno di legge sotto la rubrica 13-21. È stato ora riferito che il Consiglio è nel dibattito sul disegno di legge che richiede la cannabis per uso medicinale e terapeutico Marocco vorrebbe legalizzare, temporaneamente rinviato.

Secondo quanto riferito, il disegno di legge includeva una stima del governo secondo cui il commercio illegale di cannabis nel paese vale oltre 12.5 miliardi di euro. Questa stima è quasi il doppio di una precedente stima della BBC: 6.7 miliardi di euro.

Il timore che la maggior parte di questi soldi finisca nelle tasche dei trafficanti di droga e della criminalità organizzata ha alimentato le recenti riforme nel Paese. Il quotidiano afferma: "Con l'attuale status illegale della cannabis, i coltivatori guadagnano un totale di mezzo miliardo di dollari, mentre i trafficanti di droga guadagnano più di 12 miliardi di euro".

Pre-licenza per la cannabis medicinale in Marocco

Se e quando il disegno di legge verrà approvato, gli agricoltori dovranno richiedere un permesso per partecipare al programma. Ci sarebbe anche una serie di altre linee guida e requisiti per i richiedenti che desiderano entrare a far parte della nuova industria della cannabis medica in Marocco.

Pre-licenza per la cannabis medicinale in Marocco
Pre-licenze per la cannabis medicinale in Marocco (AFB.)

I media hanno riferito che la droga è stata a lungo considerata un tabù nel Paese, ma "il Marocco ha annunciato per la prima volta la sua visione rinnovata della cannabis alle Nazioni Unite il 2 dicembre".

Il governo del paese ha votato "per riclassificare la cannabis a livello internazionale per enfatizzare le qualità medicinali della pianta".

Con questo voto, il Marocco ha deciso di entrare nel mercato della cannabis medicinale una volta per tutte. Tuttavia, sembra che il governo avrà bisogno di un po 'di tempo per discutere la proposta prima che arrivi un vero cambiamento.

Fonti ao Atalayar (collegamento), BBC (collegamento), Canex (collegamento), Notizie dal mondo del Marocco (collegamento)

Articoli correlati

Lascia un Commento