Vai al contenuto principale
Menu
La Commissione Europea approva il CBG come ingrediente legale per i cosmetici e la cura della pelle

La Commissione Europea approva il CBG come ingrediente legale per i cosmetici e la cura della pelle

Diffondi l'amore ✌🏼

La Commissione Europea ha dichiarato il cannabigerolo (CBG) è stato aggiunto al database degli ingredienti cosmetici dell'UE (denominato "Cosing"), rendendo il composto sicuro per l'uso nei prodotti per la salute e la bellezza.

I produttori europei di prodotti per la salute e la bellezza possono ora utilizzare in sicurezza il cannabigerolo o il CBG dalla canapa nelle loro linee di cosmetici e prodotti per la cura della pelle con l'approvazione di un importante regolatore del mercato per il commercio nell'Unione europea.

La modifica della classificazione è stata apportata dalla direzione generale dell'UE per il mercato interno, l'industria, l'imprenditorialità e le PMI (piccole e medie imprese).

Il CBG funziona con i recettori endocannabinoidi CB1 e CB2, che si trovano nella pelle. I sostenitori affermano che il composto derivato dalla canapa ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antiossidanti che aiutano il sistema endocannabinoide a mantenere una sana funzione della pelle.

Una volta che il CBG entra nell'epidermide, penetra negli strati basali e sottocutanei della pelle dove aiuta a calmare l'infiammazione, ridurre le impurità, eliminare i pori, bilanciare la produzione di petrolio e migliorare il turnover cellulare.

Utilizzo di cannabigerolo o CBG dalla canapa in cosmetici e linee per la cura della pelle (fig.)
Utilizzo di cannabigerolo o CBG dalla canapa in cosmetici e linee per la cura della pelle (AFB.)

Il CBG è il cannabinoide "Madre"

Il CBG è noto come cannabinoide "madre" o "OG" poiché è il precursore di tutti gli altri cannabinoidi come CBD (cannabidiolo), CBN (cannabinolo), CBC (cannabicromene), THC en THCA (Acido tetraidrocannabinoleico).

Anche il CBD di derivazione naturale, aggiunto al database Cosing all'inizio di quest'anno, e il CBD sintetico, sono approvati per l'uso nei cosmetici nell'UE, così come le foglie di canapa.

Mentre gli stakeholder della cannabis sviluppavano da tempo THC e CBD, produttori, ricercatori e coltivatori di cannabis hanno iniziato a esplorare il CBG alcuni anni fa. Da allora gli allevatori hanno sviluppato varie cultivar di canapa ricche di CBG.

Fonti tra cui HempHealthy (EN), Industria della canapa (EN), Canapa Oggi (EN)

Dai una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto