Casa CBD Ci sono effetti collaterali negativi con CBD?

Ci sono effetti collaterali negativi con CBD?

porta drugsinc

Ci sono effetti collaterali negativi con CBD?

Il CBD è un composto presente nella cannabis che viene isolato ed estratto per assicurarti di beneficiare dei benefici medicinali della pianta, ma senza le sensazioni "sballate" che derivano dal THC.

Il CBD aiuta persone di tutte le età e di tutti i ceti sociali con una varietà di condizioni mediche e di salute. Alcune persone lo usano per l'artrite o per ottenere una buona notte di sonno, mentre altri lo usano come una grande "soluzione di salvataggio" per la loro ansia. Il CBD è anche sempre più utilizzato in condizioni gravi come il morbo di Parkinson, la sclerosi multipla e le malattie croniche della pelle. Tuttavia, tutti reagiscono in modo diverso al CBD e con la sua crescente popolarità negli ultimi anni, molti ora si pongono la domanda fondamentale: il CBD ha effetti collaterali negativi? Ci sono?

Cominciamo con la buona notizia. Il CBD interagisce con i recettori dei cannabinoidi in tutto il corpo; situato nel cervello e negli organi. A differenza del THC, il CBD non attiva questi recettori e non ha effetti inebrianti. Il CBD indugia attorno a questi recettori, incoraggiandoli a lavorare nel modo migliore e più efficiente possibile. Quindi, mentre il Il CBD non ti farà alzare in alto se ti confondi o no, aiuta il tuo corpo a regolare se stesso e a guarire se stesso meglio.

Ora alle cattive notizie (non preoccuparti, non è poi così male). CBD non è considerato dipendenza e non causa dipendenza. È anche non tossico; il che significa che non puoi overdose anche se provi. Tuttavia, alcune persone che fanno una forte dose di CBD si sentono stanche e svogliate. Molte persone lo usano curare l'insonnia, quindi non c'è da sorprendersi. Si consiglia a queste persone di assumere il CBD solo a tarda notte prima di andare a letto e non durante il giorno per evitare sonnolenza indesiderata.

Il CBD promuove il sano rilascio dell'ormone melatonina, associato al sonno. Quindi prenderlo di notte non dovrebbe essere un problema. D'altra parte, il CBD ha anche proprietà per affinare la mente e far sentire alcune persone rinvigorite durante il giorno. Questo varia da persona a persona ed è anche correlato alla qualità del CBD, al ceppo specifico e alla quantità ingerita.

Il CBD è anche usato come rilassante per i vasi sanguigni nelle persone con pressione alta e problemi cardiaci. Può fare miracoli per alcune di quelle persone, ma non così tanto per le persone con pressione sanguigna bassa. Chiunque abbia una condizione cardiaca nota, preesistente associata a bassa pressione sanguigna, deve consultare il proprio medico prima di iniziare la CBD. Finora, sono state condotte ricerche minime sulla CBD a causa di decenni di divieti sulla cannabis.

Tuttavia, la ricerca ha dimostrato che gli effetti collaterali più comuni del CBD sono di gran lunga la diarrea e la perdita di peso. La diarrea può essere spiegata dal fatto che i corpi di alcune persone devono adattarsi al nuovo farmaco nel sistema. La perdita di peso è anche possibile perché il CBD funziona in modo opposto e non agisce come stimolante ma piuttosto come soppressore dell'appetito. Coloro che iniziano il CBD per la prima volta spesso riportano un cambiamento nell'appetito e nelle abitudini alimentari man mano che si abituano alla nuova sostanza per loro.

Questo è tutto. A parte i tre effetti collaterali negativi del CBD sopra riportati, il CBD è sicuro per la maggior parte delle persone. È del tutto normale che i nuovi farmaci nel sistema causino effetti collaterali temporanei, sebbene la maggior parte delle persone non riferisca alcun effetto collaterale del CBD.

Tieni presente che l'uso del CBD con una condizione esistente può essere prima discusso con un medico. È anche possibile che il CBD abbia interazioni negative con altri farmaci, quindi se prendi determinate prescrizioni necessarie, il microdosaggio potrebbe essere un'opzione migliore per te. Ovviamente se hai dubbi o domande, contatta sempre il tuo medico.

Assicurati sempre di fare una ricerca approfondita quando acquisti prodotti CBD e chiedi al fornitore di CBD di eseguire test di laboratorio di terze parti sui loro prodotti per garantire che siano sicuri, potenti e privi di sostanze chimiche indesiderate o altro additivi.

Leggi l'articolo completo su CBDTesters (EN, Bron, fig.)

Articoli correlati

2 commenti

Cacce al calesse 17 luglio 2019 - 15:00

Mi chiamo Calister Hunts, ecco una storia di lettere su come l'olio di cannabis RSO ha curato il mio cancro. Sono 68 anni, marzo 2019, mi è stato diagnosticato un cancro ai polmoni, che ho perso ogni speranza, fino a quando un amico mi ha fatto conoscere la cannabis trattamenti che non ho mai creduto, ma ho dovuto provarlo e pochi mesi dopo sono stato completamente guarito e questo olio di cannabis ha ucciso il mio cancro, Rick Simpson mi ha aiutato con questo olio di cannabis.

I migliori saluti,
Cacce al calesse

rispondere
Nuti 15 luglio 2020 - 13:52

Ciao,
Eu folosesc acule ulei de 6 saptamana pentru dureri the oasis. Ciò che è semplice è il fatto che sia sempre meglio l'oasi, insa ma odihnesc mai bine si sunt mult mai calma.
Insa un efetto secondario, il resimt cam dati della fotocamera è stato consumato in 10 minuti, consuma tutto il tempo, ora è intelligente. Nu am vazut in the fie efecte secundare asupra stomacului.

Grazie,

rispondere

Lascia un Commento