Cannabis Factory situata nel cuore di Londra

porta Squadra Inc.

23-01-2021-Cannabis Factory trovata nel cuore di Londra

Sono nuovi sviluppi nel circuito criminale o è solo un incidente? Ora che pochissime persone sono per strada a causa del blocco, il crimine di droga è in agguato. Nel quartiere finanziario abbandonato di Londra, è stata trovata una "fabbrica di cannabis" con oltre 800 piante di cannabis nascoste in un seminterrato.

Probabilmente vedrai queste operazioni in più aree perché la pandemia significa che ci sono molte meno persone per strada, e quindi occhi e orecchie, che osservano attività oscure. Questo dà libero sfogo ai criminali.

Fabbrica di cannabis nella città fantasma

Organizzare un'operazione di erbaccia invisibile in una delle città più trafficate del mondo non è facile. Una città che normalmente non dorme mai è ora un campo di gioco per i criminali. La scorsa settimana, gli agenti di polizia hanno scoperto un seminterrato completamente attrezzato con illuminazione e tubi di ventilazione in un edificio commerciale non lontano dalla Banca d'Inghilterra. Un forte odore che aleggiava nel deserto li ha spinti a rintracciare l'operazione illegale di cannabis. Secondo il Polizia della città di Londra questa è la prima volta che una piantagione di cannabis viene trovata nel distretto finanziario della città.

Cannabis Corona

La City di Londra, come viene chiamato il distretto finanziario, si è svuotata. Il governo britannico sta cercando di fermare un'ondata di casi di corona. La variante britannica del virus è temuta in Europa e ha portato, tra gli altri, a un coprifuoco nei Paesi Bassi. Lavorare da casa è più comune che mai, trasformando l'area in un quartiere fantasma. Un'immagine triste e straniante in una delle città più trafficate del mondo. Nell'area nota come Square Mile, dove sono raggruppate la Banca d'Inghilterra, la Borsa di Londra e altre società finanziarie, il crimine di droga è molto raro. Una portavoce della City di Londra ha detto che la polizia che controlla il distretto di solito si occupa di crimini economici come la frode.

È in Gran Bretagna illegale coltivare, vendere o usare cannabis per scopi ricreativi. La consegna o il possesso del farmaco potrebbe comportare fino a 14 anni di carcere, una multa o entrambi. La polizia ha detto che due persone sono state arrestate durante le indagini in corso.

Lobby per la legalizzazione

I gruppi pro cannabis e alcuni pazienti hanno fatto pressioni per riconoscere le proprietà mediche della cannabis. A partire dal 2018, i medici potranno prescrivere legalmente marijuana per scopi medici. L'uso di farmaci a base di cannabis è stato approvato per l'uso dal National Health Service (NHS) in Inghilterra e Galles nel 2019.

Un comitato delle Nazioni Unite ha votato a dicembre per riclassificare la marijuana medica come droga meno pericolosa. Una decisione tanto attesa e ritardata che molti ritengono potrebbe aprire la strada a un'espansione della ricerca sulla marijuana e dell'uso medico.

Lees più op nytimes.com (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento

[adrotate banner = "89"]