Felice anno nuovo! 2020 Cannabis Trends: l'ascesa di THCV e CBN

porta drugsinc

Felice anno nuovo! 2020 Cannabis Trends: l'ascesa di THCV e CBN

Nell'industria della cannabis, sappiamo tutti che il 2019 è stato "l'anno del CBD".

Dalle stazioni di servizio a Sephora, sembrava che potessi comprare una specie di prodotto CBD ovunque.

In realtà ha senso.

I ricercatori stanno ancora studiando tutte le possibilità dei farmaci a base di cannabis, ma il CBD ha dimostrato che può alleviare il dolore, ridurre l'ansia e la depressione, abbassare l'ipertensione e aiutare a trattare tutti i tipi di abuso di sostanze.

La parola si sta diffondendo su ogni possibile beneficio, e quindi qualcuno che non ha mai usato il CBD è disposto a pagare in drogheria, per comprare una stazione di benzina dietro l'angolo in un soffio di balsamo di canapa.

Nel 2018 l'industria americana del CBD valeva circa $ 620 milioni, e questo è aumentato solo l'anno scorso.

Era già stato prudentemente previsto che le vendite avrebbero raggiunto $ 2 miliardi, ma non sarebbe sorprendente se le vendite dell'anno scorso fossero state di $ 3 miliardi. Il mercato del CBD continuerà a mostrare una crescita esplosiva, con vendite che probabilmente saliranno a $ 23,7 miliardi nel 2023.

Tuttavia, il CBD non è l'unica potente composizione di cannabis che esista.

In effetti, ci sono altre due connessioni meno note di cui sentirai parlare molto di più nel 2020 ...

L'ascesa del THCV

La tetraidrocannabivarina, o THCV in breve, appare in piccole quantità nella pianta di marijuana.

Può causare un effetto psicoattivo ad alte dosi come il THC, ma, a differenza del THC, può funzionare come un soppressore dell'appetito. Alcuni marchi ora si concentrano anche su prodotti con un alto contenuto di THCV, perché i clienti affermano che aiuta a perdere peso.

L'idea che esista una composizione specifica di cannabis che sopprime l'appetito di una persona invece di aumentarla, come è noto la cannabis, è sorprendente.

E non è tutto. Uno studio del 2013 ha scoperto che il THCV può essere usato come medicinale o in combinazione con altri medicinali per il trattamento del diabete di tipo 2. Un altro studio ha scoperto che il THCV potrebbe alleviare i sintomi per le persone con malattia di Parkinson e persino rallentare la progressione della malattia.

C'è molta promessa dietro questa composizione, ma c'è anche molto da imparare.

Nel 2018, Cronos Group Inc. (Nasdaq: CRON) ha firmato un accordo da $ 122 milioni con Ginkgo Bioworks, una società biotecnologica con sede a Boston.

Attraverso la collaborazione, la società di bioingegneria creerà cannabinoidi rari in grandi quantità, uno dei quali è il THCV.

Aspettatevi di saperne di più sul THCV nel 2020.

CBN come aiuto per dormire

Molte persone che consumano CBD lo fanno perché li aiuta a rilassarsi rimanendo vigili quando necessario.

Il CBN, d'altra parte, si è rivelato avere un effetto davvero calmante.

Un sondaggio del 2016 sui rapporti dei consumatori lo ha rilevato 27% degli adulti negli Stati Uniti hanno lottato per addormentarsi.

E un altro studio che è stato pubblicato all'inizio di questo mese, ha mostrato che la vendita di aiuti per dormire liberamente disponibili in Colorado con un enorme Il 236% è caduto da quando la cannabis ricreativa è diventata legale, suggerendo che i consumatori preferiscono effettivamente la cannabis come aiuto per dormire quando ne hanno la possibilità.

Quindi sarebbe logico che il CBN potesse essere usato come aiuto per dormire.

Sono necessari ulteriori studi, ma le promesse di connessione mantengono ancora molte promesse.

Potrebbe dare alle persone la possibilità di smettere di assumere farmaci pesanti o automedicazione per addormentarsi.

È stato anche istituito per fornire sollievo dai sintomi di artrite, convulsioni e morbo di Crohn.

Questi sono due dei composti che sentirai di più nel 2020 (al di fuori di CBD e THC), ma ovviamente questo è solo l'inizio, visti tutti i cannabinoidi.

Con più ricerche, i veri poteri della pianta di cannabis vengono sempre più sbloccati e sappiamo più sui benefici per la salute della cannabis che mai.

L'industria della cannabis nel suo insieme è ancora agli inizi, il che ti offre la possibilità di trarne maggiori benefici ora. Sia in termini di opportunità di investimento, sia per te stesso e gli altri a beneficio ulteriore.

Maggiori informazioni su NicInvestors (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento

[adrotate banner = "89"]