Casa la Cannabis Guidare sotto l'effetto della cannabis "meno rischioso" di alcuni farmaci da prescrizione

Guidare sotto l'effetto della cannabis "meno rischioso" di alcuni farmaci da prescrizione

porta drugsinc

Guidare sotto l'effetto della cannabis "meno rischioso" di alcuni farmaci da prescrizione

Australia – Un ricercatore australiano suggerisce che guidare sotto l'effetto della cannabis può essere meno rischioso rispetto a guidare con determinati farmaci da prescrizione.

In una recente analisi del professor Iain McGregor di The Lambert Initiative for Cannabinoid Therapeutics presso l'Università di Sydney, ha sostenuto che alcuni farmaci sono più pericolosi da usare della cannabis durante la guida.

Egli ha detto: "Il rischio è probabilmente significativamente inferiore rispetto a molti farmaci come antidepressivi, oppioidi e benzodiazepine".

Il professor McGregor ha scoperto che gli oppioidi e le benzodiazepine possono più che raddoppiare il rischio di incidenti.

In Australia, le persone vengono accusate di aver usato cannabis medicinale

A più di 2021 persone è stata prescritta cannabis medicinale da marzo 100.000, ma molte sono state citate in giudizio quando sono state sorprese a consumare la droga.

Justin Sinclair, della compagnia di cannabis medicinale Gruppo australiano di terapie naturali, ha affermato che il paese aveva bisogno di chiarezza sui regolamenti e di un'esenzione dalle leggi sulla guida di droghe per le persone che hanno prescritto cannabis medicinale.

Guidare sotto l'effetto della cannabis è meno rischioso

Ci sono più prove a sostegno della teoria del professor McGregor. Guidare sotto l'effetto della cannabis comporta indubbiamente i suoi rischi, ma è spesso considerato sotto l'effetto di altre droghe.

Guidare sotto l'effetto di droghe è spesso più rischioso rispetto a quando si fa uso di cannabis (fig.)
Guidare sotto l'effetto di droghe è spesso più rischioso rispetto a quando si fa uso di cannabis (AFB.)

Ad esempio, la ricerca attuale suggerisce che molti di coloro che guidano dopo l'uso di cannabis tendono a compensare guidando al di sotto del limite di velocità e correndo meno rischi.

Tuttavia, uno Onderzoek che, come per il consumo di alcol, “Il consumo di cannabis aumenta i tempi di risposta e il numero di risposte errate alle emergenze”.

Secondo una ricerca condotta in Francia, i conducenti sotto l'effetto dell'alcol hanno 17,8 volte (12,1-26,1) più probabilità di essere responsabili di un incidente mortale, mentre lo stesso numero riguarda la cannabis 1,65 volte (1,16 -2,34).

Fonti tra cui AAP (EN), ANTG (EN), Canex (EN), NCBI (EN), L'età (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento