Casa la Cannabis Le comunità indigene in Messico stanno sostituendo i raccolti di mais con la cannabis

Le comunità indigene in Messico stanno sostituendo i raccolti di mais con la cannabis

porta Ties Inc.

2022-01-06-Le comunità indigene in Messico sostituiscono le colture di mais con la cannabis

Le comunità indigene di Oaxaca, in Messico, stanno sostituendo le colture di mais con la cannabis in previsione della legalizzazione della marijuana nel paese.

Dieci comunità della Sierra hanno formato il collettivo Oaxaca Highlands e stanno ottenendo i permessi di coltivazione della cannabis. Hanno in programma di utilizzare la pianta per vendere prodotti CBD. La comunità indigena vuole anche utilizzare i semi di cannabis nella cucina messicana e fare vestiti e birra con la canapa. I campi di mais lasceranno presto il posto a tentacolari piantagioni di cannabis e canapa?

Legalizzazione della cannabis

Una decisione della Corte Suprema messicana lo scorso anno ha allentato le regole per ottenere i permessi per coltivare cannabis medicinale. Ora sembra che ci sia una nuova legge in arrivo. una nazionale fattura La depenalizzazione della coltivazione della marijuana a fini ricreativi è stata approvata dalla camera bassa. A febbraio è atteso il voto al Senato per la legislatura che inizierà a febbraio.

I residenti negli altopiani di Oaxaca e Guerrero sono stati sfruttati per molti anni da organizzazioni di narcotrafficanti che costringono i residenti a coltivare per loro la droga ea raccogliere papaveri per l'eroina venduta negli Stati Uniti. Il collettivo di Oaxaca spera che le licenze per la cannabis aiutino a creare posti di lavoro legali in modo che meno persone di Oaxaca debbano migrare a nord e le popolazioni indigene possano vivere in modo autosufficiente e indipendente.

Lees più op assios.com (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento