Casa farmaci La Casa Bianca vuole ridurre drasticamente le morti per droga

La Casa Bianca vuole ridurre drasticamente le morti per droga

porta Ties Inc.

2022-04-26-La Casa Bianca vuole ridurre drasticamente le morti per droga

Nel suo primo piano dettagliato per rallentare e ridurre l'aumento dei decessi per overdose, l'amministrazione Biden sottolinea la riduzione del danno.

Ciò significa un maggiore accesso ad aghi puliti, strisce reattive per fentanil e naloxone. Gli aghi puliti aiutano a ridurre la diffusione della malattia. Le strisce reattive al fentanil consentono ai tossicodipendenti di controllare il farmaco prima che stiano per consumare questo potente oppioide. Il naloxone è un farmaco che può invertire rapidamente un sovradosaggio da oppioidi.

"L'azione più importante che possiamo intraprendere in questo momento per salvare vite umane è avere abbastanza naloxone per tutti coloro che ne hanno bisogno senza paura o giudizio", ha affermato il dott. Rahul Gupta, direttore dell'Office of National Drug Control Policy della Casa Bianca.

Riduzione del danno e prevenzione della droga

La riduzione del danno è una delle quattro politiche che secondo l'amministrazione Biden devono essere attuate immediatamente per affrontare il numero record di decessi per overdose. Secondo il CDC, circa 106.854 persone sono morte per overdose di droga nel corso di un anno terminato a novembre 2021.

Inoltre, il governo mira a raddoppiare il numero di ricoveri in terapia entro il 2025 e garantire che i pazienti abbiano accesso ai farmaci oppioidi durante il trattamento. "La strategia nazionale di controllo della droga prevede importanti espansioni nell'accesso alle cure e nella riduzione dei danni, che salveranno molte vite", ha affermato il dott. Josh Sharfstein della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health.

La Casa Bianca propone anche una migliore raccolta di dati per aiutare a prevedere chi è più a rischio di overdose e per avvertire dei cambiamenti nell'offerta di droga. Invita a rinnovare gli sforzi per interrompere il traffico di droga, comprese le sanzioni contro i singoli trafficanti.

Il sollievo dalla droga varia a seconda dello stato

Gupta afferma che un recente rapporto bipartisan del Congresso che raccomanda una maggiore adozione di servizi di mitigazione del danno supporta il suo punto. Tuttavia, l'accesso alla riduzione del danno e al trattamento varia da stato a stato. Il Massachusetts, ad esempio, sta ampliando la definizione di riduzione del danno oltre il piano di Biden. Nello stato vengono distribuiti tubi di cracking per limitare la trasmissione di infezioni. Si sta valutando anche la normativa farmaciconsente un uso controllato per evitare sovradosaggi.

"Il fatto che tu abbia accesso a questi servizi dipende in gran parte da dove vivi", ha affermato Robin Pollini, professore associato presso la West Virginia University che studia l'uso di droghe per iniezione e la riduzione del danno.
Pollini si dice lieto che l'amministrazione Biden includa la riduzione del danno nel suo piano per ridurre i decessi per overdose, ma i finanziamenti sono tutt'altro che adeguati. Pollini e altri esperti di riduzione del danno affermano che il governo federale deve revocare il divieto di finanziamento federale per le siringhe se vuole espandere questi programmi.

Lees più op npr.org (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento