Casa la Cannabis La marijuana aumenta il desiderio sessuale?

La marijuana aumenta il desiderio sessuale?

porta drugsinc

La marijuana aumenta il desiderio sessuale?

La marijuana è usata per molti scopi; questo è un fatto noto oggi. Dal tentativo di sentirsi bene mentalmente e fisicamente al sollievo dal dolore, gli usi sono molti. Ma influisce sul desiderio sessuale? I siti di incontri raccolgono informazioni sugli effetti della cannabis sull'eccitazione sessuale. I risultati potrebbero sorprendervi!

La marijuana è un afrodisiaco naturale

Un afrodisiaco è qualcosa che promuove il desiderio sessuale o migliora le esperienze sessuali degli utenti. Mentre la marijuana viene spesso ricercata per i suoi effetti sulla mente e sul corpo, non sono stati condotti troppi studi sui modi in cui influisce sul sesso.

Tuttavia, uno degli studi più importanti lo ha dimostrato quasi il 70% delle persone ha detto che la marijuana aumenta effettivamente il loro piacere durante il sesso. Questo è molto più alto del numero di persone che hanno affermato che il loro piacere è stato migliorato da altre forme di consumo! Tuttavia, tutto dipende in gran parte dal tipo di cannabis che usi.

Alcuni ceppi ti fanno sentire più attivo, mentre altri ti fanno sedere su una sedia per rilassarti. Ancora più importante, devi considerare la dose di marijuana che consumi prima di partecipare a divertenti attività in camera da letto. Se fumi troppo, è meno probabile che sarai in grado di conformarti. Pertanto, impara a conoscere l'impatto della marijuana sul tuo corpo prima di usarla come afrodisiaco.

Ricerca sugli effetti della cannabis sul desiderio sessuale

In che modo esattamente la marijuana influenza il desiderio sessuale delle persone? Ebbene, le risposte a questa domanda sono piuttosto numerose. Gli studi hanno dimostrato che la marijuana può causare una sensazione di euforia nelle persone che la fumano o la assorbono in altro modo. Non dovrebbe sorprendere nessuno a questo punto. Collegare quei sentimenti euforici al desiderio sessuale non è così difficile. Le persone con una testa alta hanno maggiori probabilità di divertirsi di più in molti settori della vita.

2020 12 22 La marijuana è un afrodisiaco naturale Ricerca sugli effetti della cannabis sul desiderio sessuale articolo 1
Ricerca sugli effetti della cannabis sul desiderio sessuale (AFB)

Ancora una volta, molti degli studi che sono stati condotti su questo argomento sono aneddotici, quindi hanno bisogno di più prove che sarebbero più facili da ottenere se il farmaco fosse legale ovunque. Un'altra dimensione di questa domanda che deve essere esplorata è l'impatto sul desiderio sessuale. Dopotutto, affinché il farmaco sia un vero afrodisiaco, deve davvero aumentare il desiderio.

Uno dei pochi sondaggi completati sull'argomento ha rilevato che c'era un'associazione positiva tra le persone che usano la marijuana in un particolare momento della giornata e la frequenza con cui sesso aveva. Tuttavia, è difficile determinare se quella volontà e desiderio fossero esclusivamente legati alla marijuana, quindi l'associazione è stata interpretata in modo abbastanza approssimativo. Tuttavia, molte persone sono apparse sui forum online affermando di essere diventate più inclini a desiderare dopo aver fumato. Quindi gli studi sono alquanto poco chiari, ma i dati degli utenti dicono: è probabile che l'uso di marijuana induca qualche sensazione in più nel tuo corpo se hai in mente un partner.

I cannabinoidi aumentano l'attività delle aree del cervello legate all'eccitazione sessuale

Se stiamo parlando rigorosamente della scienza di cosa succede quando ci si eccita, è un po' più facile indagare sull'impatto dei cannabinoidi sul cervello. Almeno uno di questi studi è stato completato per studiare l'impatto della marijuana sui centri di piacere e di eccitazione del cervello. In sostanza, uno studio suggerisce che i cannabinoidi possono influenzare il sistema endocannabinoide del corpo umano. Lì, i cannabinoidi faranno sentire le persone più rilassate, meno dolorose e più consapevoli del piacere.

Insieme a uno studio del 2017 che pone domande molto personali sulla vita sessuale dei consumatori di marijuana, è chiaro che l'uso di marijuana può aumentare l'eccitazione sessuale che alcune persone provano quando la usano. Ciò include la capacità di raggiungere orgasmi e avere risultati sessuali più intensi. È molto interessante notare che questi studi sono più comuni nei luoghi in cui l'uso di marijuana è stato depenalizzato. Quindi studi futuri dovrebbero essere in grado di dirci molto di più sull'impatto che la marijuana ha sul sesso.

Dopotutto, non tutti i consumatori di marijuana si sentono allo stesso modo dopo aver fumato. Alcune persone diventano più introverse e isolate dal resto del mondo, mentre altre hanno maggiori probabilità di agire con un livello più elevato di apertura. Quando gli studi inizieranno a prendere in considerazione persone di ogni tipo, sarà più probabile che includano tutte le esperienze che le persone hanno. In questo modo, le persone che non sono abituate a usare la marijuana possono conoscere i benefici e i potenziali danni che accadono agli individui e imparare quali risultati possono essere considerati "tipici".

Tutto sommato, sembra che i dati disponibili ora suggeriscano che la marijuana influenzi il desiderio sessuale. Le persone lo usano prima di essere coinvolti con qualcuno e provano più piacere e desiderio di quanto non avrebbero senza di esso. Tuttavia, ci sono molte cose che possono influenzare questo risultato.

Tutto, dal tipo pre-fumato alla quantità che una persona fuma, può cambiare il livello del desiderio sessuale o dell'impulso sessuale che una persona prova. Con questo in mente, è una buona idea imparare come ti influenza come individuo prima di usarlo per aumentare il tuo piacere.

Le fonti includono HealthLine (EN), Intenerimento (EN), TheFreshToast(EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento