Vai al contenuto principale
Menu
La seconda stagione Undercover affascina dal primo momento

La seconda stagione Undercover affascina sin dal primo momento

Diffondi l'amore ✌🏼

La prima stagione di Undercover è stata un successo diretto e ha raggiunto il soffitto nei Paesi Bassi come la serie Netflix più vista. La serie ha anche vinto un premio al Cinequest Film Festival in California. Frank Lammers, che interpreta il ruolo del signore della droga e personaggio principale Ferry Bouman, è apparso in tutti i principali talk show nei Paesi Bassi negli ultimi mesi. Domenica scorsa è uscito il primo episodio della nuovissima stagione.

Subito un aspetto negativo: il binge watching purtroppo non accadrà in questa nuova stagione. Il vantaggio è che desideri quel nuovo episodio ogni settimana. Con la stagione 2 della serie di successo, è stato deciso di mostrare un solo episodio a settimana.

Dal campeggio al maneggio

Solo un breve riassunto. La stagione 1 si è conclusa con il ritiro di Ferry. Ciò ha posto fine alla caccia a questo boss XTC. Il duo sotto copertura responsabile - Bob Lemmens (Tom Waes) e Kim De Rooij (Anna Drijver) - non tornerà quindi nel campeggio dove la prima stagione si è svolta in gran parte per questo arresto. Entrambi gli attori del partito sono stati coinvolti nel commercio di armi su larga scala nella seconda stagione e sin dall'inizio. Gestito dai fratelli Berger (Sebastien Dewaele e Wim Willaert) di una scuola di equitazione di campagna nella campagna belga.

Il primo episodio, pieno di sensazioni, affascina sin dal primo momento. Senza spoiler, possiamo dire che anche il primo episodio si conclude con un dramma che lo spettatore non si aspetta. Questo colpo di scena è promettente per il resto della stagione. Ferry tirerà le fila anche da dietro le sbarre?

Guardalo tu stesso velocemente su Netflix. L'episodio 2 sarà disponibile domenica. Non vediamo l'ora ...

Vuoi saperne di più?
Leggi il nostro precedente articolo su Undercover.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto