Casa la Cannabis Le leggi sulla cannabis sono state allentate in Thailandia il mese prossimo

Le leggi sulla cannabis sono state allentate in Thailandia il mese prossimo

porta Ties Inc.

2022-05-19-Le leggi sulla cannabis sono state allentate in Thailandia il mese prossimo

Chiunque sia interessato a coltivare piante di cannabis e canapa per uso domestico in Thailandia potrà farlo dal prossimo mese senza il permesso delle autorità. Le piante saranno rimosse dall'elenco dei narcotici di categoria 5.

I coltivatori di piante di cannabis e canapa dovranno registrarsi come tali tramite Pluk Kan, un'applicazione mobile sviluppata e gestita dalla FDA. Nonostante l'allentamento legale, gli estratti contenenti più dello 0,2% di tetraidrocannabinolo (THC), il principale composto psicoattivo della cannabis, saranno ancora riconosciuti come sostanza di Categoria 5 e regolamentati dalla wetten relativo al controllo e alla soppressione dei farmaci, ha affermato un funzionario della FDA.

Chiunque voglia coltivare piante di cannabis e canapa per scopi commerciali deve richiedere il permesso alle autorità. Dal 9 giugno non è più necessario il permesso per importare semi di cannabis o altre parti delle piante. Invece, le importazioni di questi prodotti saranno consentite e regolamentate allo stesso modo di altri semi di piante, ha affermato.

Estratti di cannabis importati

I prodotti realizzati con estratti di cannabis portati in Thailandia da altri paesi, inviati di persona dai viaggiatori o per posta, saranno regolati da leggi diverse a seconda dei tipi di prodotto, ha affermato. Questi possono essere approssimativamente suddivisi in due categorie: prodotti alimentari importati e cosmetici.
La FDA sta ancora lavorando per modificare fino a sette leggi necessarie per consentire e regolamentare altri prodotti a base di erbe a base di cannabis ed estratti di canapa.

Fonte: bangkokpost.com (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento