Casa la Cannabis Netflix dimostra che la marijuana è mainstream

Netflix dimostra che la marijuana è mainstream

porta Ties Inc.

2019-08-23-Netflix si rivela mainstream della marijuana

Chiunque cerchi prove definitive che la cannabis sia mainstream sta semplicemente guardando le politiche di Netflix. Il gigante dello streaming americano scrambles la serie e le immagini contenenti sigarette, ma fa il contrario con le serie sulla cannabis.

Netflix fa molti affari con i produttori di showbiz che includono cannabis e prodotti a base di cannabis in serie, film o trame. Con questo Netflix mostra quali sono gli sviluppi in tutto il mondo. In effetti, ora viviamo in un mondo in cui le immagini del consumo di tabacco sono percepite come più problematiche e offensive del fumo di canna. Il mese scorso, Netflix ha annunciato che intende limitare le scene di sigarette dopo che una ricerca della Truth Initiative ha mostrato che questo tipo di filmati era triplicato nell'anno precedente.

Stranger Things

Il principale colpevole di questo aumento è stata la serie di successo Stranger Things, che mostra l'uso delle sigarette in ogni episodio. Anche i personaggi principali della popolare serie di successo Peaky Blinders sono regolarmente con una sigaretta in bocca. Per influenzare l'influenza sugli spettatori adolescenti, Netflix decide di limitare maggiormente i colpi di fumo in futuro. Netflix supporta l'espressione artistica. Riconosciamo anche che il fumo è dannoso e quando viene mostrato positivamente sullo schermo, può avere un impatto negativo sui giovani ", ha detto Netflix a un giornalista di Hollywood. “Per i nuovi progetti ci assicuriamo che non compaiano sigarette nella foto, è essenziale per la visione creativa o perché il personaggio determina l'immagine. Ad esempio da un punto di vista storico o culturale. "

Cannabis in serie

La marijuana non è menzionata in questa importante dichiarazione. Netflix non sembra preoccuparsi dell'uso della cannabis in serie e film e dell'influenza sui giovani adulti. Ciò è evidente anche dalle dozzine di serie in cui si verifica la cannabis. La ricerca mostra che il fumo di sigaretta tra gli adolescenti in America è fortemente diminuito negli ultimi quattro decenni. Si sa anche che un minor numero di adolescenti fuma cannabis dopo la legalizzazione in molti stati. Tuttavia, è innegabile che l'uso della cannabis sta diventando uno stile di vita per sempre più persone.

Sponsoring

Resta da vedere se questa accettazione della cannabis sullo "schermo d'argento" sia buona o cattiva per l'uso tra i giovani adulti. Resta il fatto, ovviamente, che c'è molto da fare anche per il denaro. Le aziende del tabacco spendono molti soldi per le produzioni. In una bella parola, questo si chiama posizionamento del prodotto. Quando qualcuno beve Budweiser in un film o in una serie, l'azienda e il marchio pagano una cifra significativa per questo. L'industria della cannabis legale sta crescendo molto velocemente in tutto il mondo, ma è ancora relativamente limitata quando si tratta di marketing e pubblicità. Questo potrebbe cambiare in modo significativo in futuro.

Leggi e regolamenti

Il fatto che l'uso di marijuana stia diventando sempre più mainstream non significa che non vengano imposte regole all'industria. Probabilmente non passerà molto tempo prima che i servizi di streaming e altre società di produzione cinematografica e di serie debbano cambiare e adattare le loro attitudini e immagini positive nel campo della cannabis.

Lees più op cannabisnow.com (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento