Casa CBD NIHC propone nuovi test e standard di etichettatura CBD per aumentare la fiducia dei consumatori

NIHC propone nuovi test e standard di etichettatura CBD per aumentare la fiducia dei consumatori

porta drugsinc

NIHC propone nuovi test e standard di etichettatura CBD per aumentare la fiducia dei consumatori

Il National Industrial Hemp Council of America è il prossimo gruppo commerciale a essere coinvolto nella definizione di standard e nel testare il CBD per il CBD derivato dalla canapa.

L'organizzazione ha annunciato questa settimana che sta lavorando con i partner del settore per sviluppare un programma pilota roll out che definisce gli standard per i protocolli e i laboratori di test dei prodotti.

I partecipanti al programma saranno in grado di etichettare i prodotti con l'etichetta di approvazione finale NIHC, garantendo l'accuratezza nell'etichettatura dei prodotti che stabilirà gli standard per gli ingredienti e rafforzerà la fiducia dei consumatori nei prodotti CBD con il sigillo.

"Da quando è stata approvata la Farm Bill del 2018, i consumatori hanno aspettato che la FDA intervenisse contro il CBD"Patrick Atagi, presidente e amministratore delegato del National Industrial Hemp Council of America, ha dichiarato in una nota.

"Fino ad ora, senza alcuna guida da parte della FDA, NIHC si sta adoperando per sviluppare i nostri standard di test e protocolli di etichettatura che riteniamo miglioreranno la sicurezza dei consumatori e proteggeranno il diritto del consumatore di sapere".

Test CBD per una certificazione completa

NIHC mira a stabilire un regime di test accurato e coerente e una certificazione completa incentrata sull'integrità dell'etichettatura dei prodotti.

L'organizzazione è in trattative con società di test, laboratori e verificatori di terze parti per sviluppare un programma che testerà la potenza e il profilo di sicurezza di tutti i cannabinoidi.

Un aspetto critico del programma è l'uso di organismi di accreditamento di terze parti per certificare che i laboratori seguano protocolli di test adeguati e calibrano le loro apparecchiature e che i test siano eseguiti da tecnici ben addestrati.

Servizi di rete per la sicurezza alimentare, una società di test di prodotti alimentari e di consumo, guiderà lo sforzo durante questo programma.

"Questa iniziativa aggiungerà valore al mercato e tranquillità per i consumatori con informazioni affidabili e trasparenti sui prodotti CBD", ha affermato Barry Carpenter, membro del consiglio di amministrazione di NIHC, presidente del comitato per gli standard NIHC e consulente senior per gli affari normativi e le relazioni con i clienti per FSNS .

Il NIHC prevede di collaborare con organismi di standard internazionali nel programma pilota che aprirà le iscrizioni per CBDaziende e laboratori forniranno.

Fonti come HempGrower (EN), Industria della canapaDaily (EN), JDSupra (EN), PRNewsWire (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento