Casa la Cannabis I pazienti con sclerosi multipla in Scozia chiedono un migliore accesso allo spray alla cannabis che cambia la vita

I pazienti con sclerosi multipla in Scozia chiedono un migliore accesso allo spray alla cannabis che cambia la vita

porta drugsinc

I pazienti con sclerosi multipla in Scozia chiedono un migliore accesso allo spray alla cannabis che cambia la vita

I pazienti scozzesi con sclerosi multipla (SM) stanno lanciando una campagna che chiede un migliore accesso ai prodotti medicinali a base di cannabis approvati come trattamento per la loro condizione.

Nel Regno Unito, Sativex – uno spray orale alla cannabis contenente CBD e rilevabile contiene – approvato per il trattamento della spasticità associata alla sclerosi multipla. La spasticità è un sintomo comune della condizione ed è caratterizzata da rigidità muscolare dolorosa e spasmi.

Sativex è attualmente disponibile tramite il Servizio sanitario nazionale in Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord, ma è attualmente disponibile solo tramite cliniche private in Scozia per richieste di trattamento individuale dei pazienti che possono richiedere molto tempo e un processo incerto.

Nella sola Scozia, secondo quanto riferito, ci sono più di 15.000 persone con MS, l'80% dei quali sperimenterà la spasticità ad un certo punto della propria vita.

Gli studi hanno dimostrato che la cannabis medicinale può essere utile per ridurre la spasticità nei pazienti con sclerosi multipla. Altri trattamenti comunemente usati includono miorilassanti come Baclofen e Tizanidine.

Campagna cannabis per pazienti con sclerosi multipla

La cannabis medica è stata legalizzata nel Regno Unito nel 2019, ma le prescrizioni devono essere controllate da un medico specialista. Un anno dopo, i National Institutes for Health and Care Excellence (NICE) hanno pubblicato le loro raccomandazioni per l'uso di prodotti a base di cannabis.

Tuttavia, i regolamenti del NHS sono stati molto limitati, costringendo la maggior parte dei pazienti a scegliere tra la cannabis del mercato nero e le cliniche private che possono comportare costi significativi.

Secondo la MS Society (Regno Unito): "Una persona su cinque con SM che abbiamo intervistato nel 2014 ci ha detto di aver usato la cannabis per alleviare i suoi sintomi". Gli intervistati a questo studio hanno affermato che la cannabis medicinale aveva aiutato con spasmi muscolari, rigidità (spasticità) e dolore.

Questo mese, la MS Society con sede nel Regno Unito ha lanciato la sua campagna per porre fine alla "lotteria del codice postale" che attualmente determina la disponibilità di prodotti medicinali a base di cannabis per i pazienti con SM in Inghilterra. I pazienti in Scozia hanno ora lanciato la propria campagna per un migliore accesso al Sativex.

"L'approvazione per questo trattamento darebbe a tutti i medici la sicurezza di prescrivere qualcosa che potrebbe cambiare la vita di così tante persone".

Fredi Cavander-Attwood, policy manager presso la MS Society, ha dichiarato: “La SM può essere brutale, dolorosa e invalidante, e ottenere il trattamento di cui hai bisogno non dovrebbe essere un gioco d'azzardo. Sativex non funziona per tutti con SM, ma quando lo fa, l'impatto potrebbe cambiare la vita".

Fonti tra cui Canex (EN), Registro giornaliero (EN), MSNewsToday (EN), Società SM (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento