Vai al contenuto principale
Menu
Perché investire in farmaci psichedelici nel 2021?

Perché investire in farmaci psichedelici nel 2021?

Diffondi l'amore ✌🏼

La cosa "giusta" da dire è che investendo in droghe psichedeliche, stiamo investendo nella prossima evoluzione dei farmaci e delle terapie per la salute mentale. Certamente un'impresa onorevole. Mentre il mercato legale della cannabis esplode, un'altra classe di droghe all'orizzonte si sta avvicinando alla legalizzazione, con un suo imminente boom. E questo significa un posto completamente nuovo in cui investire: le sostanze psichedeliche.

Cosa sono gli psichedelici?

Gli psichedelici sono un sottoinsieme di droghe allucinogene, che sono esse stesse un sottoinsieme di droghe psicoattive. Sia che siano prodotti in un laboratorio come l'LSD o che si trovino in natura come psilocibina o peyote, gli psichedelici sono noti per causare "tripidi". Quando una persona inciampa, può avere una percezione alterata del mondo circostante, sperimentare / sentire / assaggiare / vedere / sentire cose che non sono reali (allucinazioni), provare un maggiore senso di appartenenza alle persone che le circondano lontane, sperimentando euforia, un senso di spiritualità e connessione con l'universo e un maggiore senso di auto-introspezione. Una grande percentuale di psichedelici è serotoninergico, il che significa che influenzano i recettori della serotonina nel cervello, sebbene possano farlo in modi diversi.

Alcuni farmaci, come il DMT, producono brevi viaggi di meno di un'ora. Mentre altre droghe psichedeliche, come l'LSD, la psilocibina e la mescalina, possono causare tripidi che durano molte ore, fino a otto o dieci ore. A volte le persone sperimentano brutti viaggi in cui si verificano allucinazioni negative o addirittura spaventose e / o si verificano battito cardiaco accelerato, sudorazione, nausea, disorientamento e affaticamento. Ci sono alcune prove che la maggior parte di questi sintomi può essere controllata utilizzando il dosaggio corretto. In effetti, molti consumatori psichedelici terapeutici usano i farmaci in microdosi.

Sono tutti psichedelici Programma I nella Convenzione sulle sostanze psicotrope, una convenzione sulla pianificazione dei farmaci che definisce la legalità di vari composti in tutto il mondo. A partire dalla legge Staggers-Dodd nel 1968, che ha reso illegali l'LSD e la psilocibina, e si è conclusa con la collocazione della Convenzione, che ha reso illegale l'acquisto, la vendita o il consumo di tutto questo senza alcun presunto valore medico.

Gli psichedelici sono stati usati in tutto il mondo per migliaia di anni, sebbene il loro uso in medicina nella metà del XX secolo e gli usi suggeriti oggi siano generalmente diversi dal modo sciamanico / rituale in cui sono stati usati principalmente nel corso della storia.

Ricerca psichedelica medica

Gli psichedelici, in particolare l'LSD, furono introdotti nella medicina moderna intorno agli anni '1938 dopo che Albert Hoffman sintetizzò il composto in Svizzera nel XNUMX. Diversi psicoterapeuti dell'epoca, come Humphry Osmond e Ronald Sandison, hanno avuto l'idea e hanno portato questi trattamenti in Inghilterra e in America. Hoffman condusse gli studi del Saskatchewan, tra le altre ricerche e terapie, e alla fine ebbe l'idea della "terapia psichedelica" in cui veniva somministrata una singola grande dose di LSD insieme alle sessioni di terapia.

La "terapia psicolitica" è il modo in cui la versione di Ronald Sandison è diventata nota nel Regno Unito, con la differenza che lo stile di trattamento di Sandison consisteva nel fare più sessioni con quantità minori del farmaco che aumentavano durante il processo. Entrambi i medici hanno avuto particolarmente successo con la dipendenza da alcol. Quanto successo? Secondo gli studi in Saskatchewan un enorme 40-45% dei bevitori non ha ancora bevuto un anno dopo la sessione di terapia.

Tuttavia, quando i farmaci sono stati resi illegali, tutte le possibilità di continuare tali trattamenti sono terminate e la capacità di ricerca sul campo è stata completamente ostacolata e ripresa solo molto più di recente. Tuttavia, per dare un'idea dell'enorme svolta che è in corso quando si tratta di sostanze psichedeliche, tieni presente che la Food & Drug Administration (FDA) statunitense ha designato sia la psylocibina nel 2019 che l'MDMA nel 2017 come `` terapie rivoluzionarie '' per la depressione e rispettivamente PTSD. Tale designazione da parte della FDA ha lo scopo di accelerare la ricerca e lo sviluppo di prodotti ritenuti necessari per la salute.

Ricerca psichedelica medica, il futuro delle sostanze psichedeliche (fig.)
Ricerca psichedelica medica, il futuro delle sostanze psichedeliche (AFB.)

Ciò indica il desiderio di un'agenzia governativa statunitense non solo di testare queste droghe psichedeliche, ma anche di commercializzarle. E sono ancora tutti etichettati come Schedule I. Un'eccezione agli psichedelici, che sono tutti Schedule I, sono i funghi magici. Nonostante le componenti psicoattive, come la psilocibina, siano Schedule I e quindi illegali, le piante stesse non sono bandite, lasciando una zona grigia in termini di utilizzo, coltivazione e produzione di questi funghi. Questa zona grigia potrebbe essere molto utile in futuro.

Investire in farmaci psichedelici per il trattamento dei disturbi di salute

La vera crisi globale della salute mentale che continua a peggiorare ogni anno - e ora aggravata dal COVID-19 - l'idea di far parte di un'industria che potrebbe potenzialmente salvare milioni di vite è, ovviamente, nobile. Con il trattamento dall'ansia e dalla depressione al disturbo da stress post-traumatico e alla dipendenza, questo è sicuramente un modo di fare ciò che molti chiamano "investimento etico". Vale a dire, fare del bene investendo in cose buone da soli.

Ma quando si parla di sostanze psichedeliche, sarebbe ingiusto suggerire che si tratti di altruismo. La verità è che, pur fornendo alle migliori aziende psichedeliche il capitale iniziale necessario per commercializzare i loro farmaci e trattamenti, i potenziali ritorni e le opportunità su questi investimenti interessano in realtà la maggior parte degli investitori e dei leader aziendali.

Pensa a imprenditori e investitori come:

  • Co-fondatore di PayPal Peter Thiel (patrimonio netto: 5,2 miliardi di euro)
  • L'imprenditore e podcaster Tim Ferris (patrimonio netto: 84 milioni di euro)
  • Il fondatore di GoDaddy Bob Parsons (patrimonio netto: 1,85 miliardi di euro)

Non commettere errori: questi signori non sono arrivati ​​dove sono oggi prendendo cattive decisioni di investimento. Questo non vuol dire che non ci sia verità nel fatto che queste persone comprendano anche i potenziali benefici per la salute e sociali delle droghe e dei trattamenti psichedelici. Qualsiasi investitore che abbia svolto una piccola ricerca su questi sviluppi comprende appieno quanto siano reali i benefici delle droghe psichedeliche.

Tuttavia, la realtà è che anche gli investitori più socialmente consapevoli cercano qualcosa di più che sentirsi virtuosi e nobili. Questo è il motivo per cui si chiama social - investimento consapevole - non carità socialmente consapevole.

Comunque la si guardi, nessuno farà un investimento senza la promessa di un ritorno. E quando si tratta del potenziale ritorno sui giusti investimenti in sostanze psichedeliche, ci sono pochi altri mercati che offriranno tali rendimenti in una fase così precoce che stiamo vedendo in quest'area.

Nonostante un recente calo degli investimenti in generale, così come le molteplici acquisizioni nel campo degli psichedelici, molti dei grandi nomi sono stabili, valgono i loro soldi e stanno crescendo.

Le cifre attuali non dicono ancora molto. Le aziende che prendono di mira il mercato delle droghe psichedeliche sono solo all'inizio di ciò che realizzeranno nei prossimi tre o cinque anni. In altre parole: i soldi non sono ancora stati fatti con queste azioni.

Non commettere errori: molte di queste società psichedeliche di cui gli investitori stanno iniziando a conoscere stanno per inaugurare una nuova generazione di farmaci e terapie che tratteranno efficacemente qualsiasi cosa, dalle malattie mentali alle lesioni cerebrali traumatiche fino alle malattie neurodegenerative.

Aiuteranno molti malati. Ma aiuteranno anche molti dei primi investitori a fare molti soldi. Ed è per questi due motivi che molti investono personalmente (e ne traggono vantaggio) titoli psichedelici. Nota: investi solo denaro che puoi risparmiare e assicurati di informarti prima di decidere di investire.

Fonti ao CBDTester (EN), GreenEntrepreneur (EN), MindMed (EN), Psilocibinalfa (EN)

Dai una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto

olio di cbd