Vai al contenuto principale
Menu
La coltivazione della cannabis medica a casa è una preoccupazione per la salute del Canada

Coltivare cannabis medicinale a casa è una preoccupazione per Health Canada

Diffondi l'amore ✌🏼

Health Canada, il regolatore sanitario canadese, giovedì ha espresso preoccupazione per la grande quantità di marijuana medica che le persone coltivano a casa. Ciò è evidente dai dati che mostrano un grande salto nella produzione media giornaliera consentita dagli operatori sanitari.

Mentre i medici possono consentire ai pazienti registrati di coltivare quantità limitate per uso personale a casa, i risultati del regolatore mostrano che tali autorizzazioni erano aumentate a 36,2 grammi entro la fine di marzo, da 25,2 grammi nell'ottobre 2018.

La crescita di massa in casa porta all'abuso di cannabis medicinale

I dati hanno mostrato che gli acquisti medi da parte di pazienti registrati da produttori autorizzati e fornitori medici federali si sono fermati a 2,1 grammi al mese. Health Canada teme che le elevate indennità giornaliere di cannabis medicinale coltivata in casa possano portare ad abusi.

"Questo può minare l'integrità del sistema", ha detto il regolatore. CBC News ha riferito in ottobre che tra luglio e ottobre, la polizia provinciale dell'Ontario (OPP) ha fatto irruzione in dozzine di operazioni di coltivazione di cannabis, la maggior parte delle quali aveva permessi di produzione personali.

I risultati di Health Canada mostrano che 43.211 persone sono state autorizzate a coltivare marijuana per uso medico personale in Canada alla fine di settembre. 377.024 clienti sono stati registrati come pazienti.

Lees più op globalnews.ca (Fonte, EN)

Dai una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Torna in alto