Casa la Cannabis Il primo vivaio di cannabis completamente automatizzato al mondo

Il primo vivaio di cannabis completamente automatizzato al mondo

porta Ties Inc.

2019-06-25-Prima fattoria di cannabis completamente automatizzata al mondo

La compagnia Seedo - che produce macchine per la coltivazione di cannabis senza pesticidi - fonda il primo vivaio di cannabis completamente automatico insieme al kibbutz israeliano Dan. I coltivatori si concentreranno sull'esportazione israeliana di erba medicinale.

Grazie a questa automazione e alla tecnologia più recente, le aziende possono garantire cannabis di grado farmaceutico. Tre anni dopo il suo inizio, si stima che la produzione sia di circa 14 tonnellate di cime di cannabis essiccate, con una probabile resa di circa $ 24 milioni.

gioca btn

Weed senza pesticidi

Come per la coltivazione di molte colture, la coltivazione della cannabis a volte contiene ancora troppi pesticidi e solventi. Questo può essere pericoloso per i pazienti che dipendono dalla cannabis medica. La tecnologia di Seedo garantisce che la qualità della 'cannabis pulita' sia assicurata, in modo che gli standard farmaceutici e i requisiti di qualità possano essere soddisfatti. "Stiamo entrando in una nuova era di coltivazione in cui la domanda di prodotti senza pesticidi continuerà ad aumentare", ha detto Zohar Levy, CEO di Seedo. "Siamo lieti di lavorare con Kibbutz Dan su un modello di business con i governi che possono servire da esempio per il mondo intero".

Aumento di scala e automazione attraverso la coltivazione di container

La tecnologia Seedo era inizialmente destinata all'uso privato. Tuttavia, l'azienda si sta ora concentrando sulla coltivazione su larga scala e completamente automatica della cannabis per l'industria farmaceutica con attrezzature in crescita in contenitori. Con questo, l'azienda spera di massimizzare la qualità delle garanzie e la resa nonostante le condizioni meteorologiche mutevoli. Inoltre, la coltivazione di contenitori offre altri vantaggi. Poiché puoi impilare i contenitori, hai bisogno di meno spazio per la coltivazione. Ogni contenitore consegna un quantitativo minimo di 326 di libbre di germogli di cannabis secchi all'anno.

Seedo vuole anche rendere disponibili i contenitori per la coltivazione ai coltivatori di altre colture in cui è necessario un approvvigionamento alimentare sano e affidabile. I coltivatori possono ridurre al minimo i costi di coltivazione attraverso l'illuminazione diurna, filtri a carbone integrati, un sistema di asciugatura post-raccolta intelligente e aria condizionata. Questo aiuta anche a coltivare con successo colture in luoghi con un clima sfavorevole.

Lees più op nocamels.com (Fonte, EN)


.

Articoli correlati

Lascia un Commento