Casa la Cannabis L'azienda di Snoop Dogg fa il primo investimento sulla cannabis in Europa

L'azienda di Snoop Dogg fa il primo investimento sulla cannabis in Europa

porta Ties Inc.

2021-10-12-L'azienda di Snoop Dogg fa il primo investimento nella cannabis in Europa

L'artista rap americano Snoop Dogg rivolge la sua attenzione alla fiorente industria della cannabis in Europa. Snoop, il cui vero nome è Calvin Broadus, è il co-fondatore di Casa Verde, un fondo azionario (VC) con sede a Los Angeles focalizzato sull'industria della cannabis.

Casa Verde ha annunciato oggi di aver investito 15 milioni di dollari (13 milioni di euro) nella società portoghese di cannabis medica e startup AceCann. È il primo investimento dell'azienda statunitense in Europa.

Snoopdogg investe in oro verde in Portogallo

Il CEO di AceCann Pedro Gomes ha affermato che il coinvolgimento di Snoop Dogg e Casa Verde è un enorme voto di fiducia nella startup. "L'investimento è davvero un marchio di qualità per noi." La start-up portoghese, fondata nel 2019, ha dichiarato che utilizzerà i finanziamenti per sviluppare un impianto di produzione "all'avanguardia" a Vendas Novas, a un'ora dalla capitale Lisbona. "Vogliamo una struttura al coperto qui." Il nuovo impianto di produzione di AceCann potrebbe generare fino a $ 2024-15 milioni di vendite annuali entro il 20, prevede Gomes.

Prevediamo un aumento rapido ed esponenziale della domanda di fiori ed estratti di cannabis di alta qualità a causa della legalizzazione in molte aree", ha affermato la società sul suo sito web. "Con un team esperto, tecniche di coltivazione ed estrazione uniche e una vasta rete, AceCann può diventare un fornitore premium per la fiorente industria della cannabis medicinale in Europa".

L'ondata di cannabis in Europa

Sebbene la cannabis sia illegale in Europa, alcuni paesi ne consentono l'uso per scopi medicinali e l'industria sta crescendo rapidamente. Secondo l'European Cannabis Report, il mercato europeo della cannabis dovrebbe raggiungere i 2025 miliardi di euro entro il 3,2.

Nel 2020, 60.000 persone hanno avuto accesso ai farmaci a base di cannabis per la prima volta in Europa, portando il totale a 185.000 pazienti per quell'anno. La Germania potrebbe legalizzare gli adulti di cannabis a tempo debito, poiché i partiti hanno tenuto colloqui di coalizione - seguendo il piano elettorale di settembre - per allentare il divieto di possesso di cannabis. Si prevede che anche più paesi europei prenderanno in considerazione la legalizzazione nei prossimi anni.

Lees più op setacciato.eu (Fonte, EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento