Casa Salute Apre a Londra la prima società europea per la sperimentazione di droghe psichedeliche

Apre a Londra la prima società europea per la sperimentazione di droghe psichedeliche

porta Ties Inc.

2022-05-24-Apre a Londra la prima società di sperimentazione di droghe psichedeliche in Europa

Apre a Londra la prima struttura commerciale di test per droghe psichedeliche in Europa con l'obiettivo di rendere il Regno Unito un leader globale nella ricerca psichedelica.

La start-up britannica Clerkenwell Health mira ad avviare le prove nella sua struttura di Londra ad agosto. Inizialmente, l'azienda vuole utilizzare la psilocibina per aiutare i malati terminali ad affrontare l'ansia.

Leader nella ricerca psichedelica

Tom McDonald, CEO di Clerkenwell Health, ha dichiarato: “La terapia psichedelica assistita potrebbe aprire nuove strade nel trattamento della salute mentale e il Regno Unito è ben posizionato per aprire la strada come leader mondiale negli studi clinici post-Brexit.

"Il nostro obiettivo è stabilire il Regno Unito come il cuore dell'ecosistema della ricerca psichedelica commerciale, lavorando a stretto contatto con esperti di salute mentale e sviluppatori di farmaci in tutto il mondo per affrontare alcune delle malattie mentali più complesse".

Ricerca e regolazione

Gli sviluppatori di farmaci stanno esplorando sempre più composti psichedelici come potenziali trattamenti per malattie mentali come disturbi dell'umore, PTSD e dipendenze, ma il loro status di sostanze controllate può rendere burocraticamente difficile e costoso sottoporli a sperimentazioni cliniche.

Condurre questi studi in paesi come il Regno Unito, dove studi simili sono già stati approvati e le autorità di regolamentazione hanno più familiarità con i profili di sicurezza e i potenziali benefici di questi farmaci, è una soluzione. Tuttavia, le società straniere potrebbero dover essere guidate attraverso i processi normativi del Regno Unito per evitare inutili ritardi.

Psichedelici per la malattia mentale

È qui che le organizzazioni di ricerca clinica specializzate tornano utili: piuttosto che sviluppare un composto o una classe di composti per una singola condizione, Clerkenwell Health collaborerà con più sviluppatori di farmaci per affrontare una serie di malattie mentali complesse utilizzando diversi agenti psichedelici. La formazione sarà impartita anche ai terapeuti che vogliono lavorare con le droghe psichedeliche.

Peter Rands, CEO di Small Pharma, che sta testando l'uso della dimetiltriptamina (DMT) per curare la depressione, ha dichiarato: “Per utilizzare la terapia psichedelica è necessario soddisfare una serie di condizioni molto specifiche; è un campo piuttosto specializzato. Le circa otto aziende che conducono sperimentazioni cliniche con sostanze psichedeliche farmaci, fanno molto affidamento sulle organizzazioni di ricerca a contratto per svolgere questo tipo di ricerca, soprattutto quando intraprendono sperimentazioni cliniche in fasi successive".

Prove cliniche

Il professor David Nutt, direttore della divisione di neuropsicofarmacologia presso l'Imperial College di Londra ed ex presidente del Comitato consultivo sull'abuso di droghe nel Regno Unito, ha dichiarato: "C'è una chiara necessità di sperimentazioni cliniche di droghe psichedeliche al di là dei pochi centri accademici che attualmente conducono questa ricerca. Ecco perché accolgo con favore un'organizzazione di terze parti che sviluppa le competenze e le competenze necessarie per supportare le aziende che vogliono investire in questi trattamenti".

Collaborazioni

La struttura sarà situata vicino a Harley Street e inizialmente impiegherà 13 persone. I primi studi, pianificati in collaborazione con la società di biotecnologie con sede a Toronto Psyence, si concentreranno sull'uso della psilocibina per trattare il disturbo dell'adattamento - una risposta emotiva o comportamentale a un evento stressante nella vita di una persona - in persone con diagnosi terminali.

Clerkenwell Health collabora anche con le società con sede in Canada e negli Stati Uniti Mindset Pharma e Mydecine, che si concentrano sui trattamenti per i disturbi neurologici e psichiatrici e sulla psicoterapia psichedelica assistita per la depressione e la dipendenza da nicotina.

Fonte: theguardian.com (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento