Casa Legislazione e legalizzazione Viva la France! O forse non per gli appassionati di cannabis.

Viva la France! O forse non per gli appassionati di cannabis.

porta drugsinc

Viva la France! O forse non per gli appassionati di cannabis.

Nuovo giro di vite sulla cannabis in Francia, che combatterà l'uso pubblico di cannabis con una multa di € 200 che riceverai "sul posto" e direttamente sul posto.

La polizia francese inizierà a multare direttamente gli utenti di droghe illecite nel paese, in particolare la cannabis, con multe inflitte sul posto da settembre, ha annunciato sabato il primo ministro Jean Castex.

Le multe in loco di $ 200 ($ 233) sono state testate in diverse città francesi nelle ultime settimane e saranno ora applicate a livello nazionale, ha affermato Castex, sembrando escludere la depenalizzazione della cannabis.

La legge francese risalente al 1970 consente di punire il consumo illegale di droga fino a un anno di reclusione e una multa fino a 3.750 euro, ma pochi utenti sono in prigione.

I francesi sono i maggiori consumatori di cannabis in Europa e sono al terzo posto per consumo di cocaina.

La nuova misura semplificherebbe le procedure di polizia “imponendo punizioni senza indugio”, ha detto Castex in visita alla città portuale meridionale di Nizza, e sarebbe un mezzo efficace per contrastare gli spacciatori di droga “sempre più in ombra dei quartieri”.

In caso di pagamento entro due settimane, l'ammenda sarà ridotta a 150 euro, ma può salire a 450 euro se non risolta entro 45 giorni.

La mossa è grazie alla promessa di una campagna elettorale da parte del presidente Emmanuel Macron, che ha affermato che le multe a pronti dovrebbero essere utilizzate per scoraggiare piccoli reati che spesso rimangono impuniti nei tribunali congestionati.

Il numero di giovani di 15 e 16 anni che hanno ammesso il consumo recente di cannabis era più alto in Francia rispetto a qualsiasi altro paese europeo, è stato rilevato in uno studio del 2015 pubblicato dall'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze, un'agenzia dell'UE.

Fonti tra cui Canex (EN), cnnb (NL), Francia24 (EN), NotizieEU (EN)

Articoli correlati

Lascia un Commento